Giro d’Italia 2017, Piancavallo: Vincitore e Classifica 19.ma tappa

Landa si impone per distacco, Quintana prende la maglia rosa a Dumoulin

La terza volta è quella buona per Mikel Landa Meana (Team Sky), che si impone per distacco sul traguardo di Piancavallo. In classifica generale grossi cambiamenti, con Tom Dumoulin (Team Sunweb) in crisi e Nairo Quintana (Movistar) nuova maglia rosa. Vincenzo Nibali (Bahrain-Merida) rimane terzo, ma avvicina l’olandese.

Giro d’Italia 2017, Piancavallo: sintesi 19.ma tappa

La diciannovesima tappa del Giro d’Italia 2017 si apre con una fuga di una decina di corridori, che guadagnando fino a sei minuti. Il momento chiave della corsa arriva a più di 100 km dall’arrivo, quando un’imboscata di Movistar e Bahrain-Merida lungo la discesa dopo Sappada mette in difficoltà la maglia rosa Dumoulin, che rimane indietro di circa un minuto e mezzo.

Il lavoro del Team Sunweb, aiutato dalle squadre degli altri capitani rimasti attardati, permette di recuperare terreno e ricucire il gap all’inizio della seconda salita di giornata. Affrontata questa, un nuovo gruppetto di attaccanti prende il largo, con il consenso del gruppo maglia rosa.

Poco prima della salita di Piancavallo, tra i fuggitivi scattano Rudy Molard (FDJ) e Luis Leon Sanchez (Astana). I due arrivano a guadagnare fino a 35″, poi lo spagnolo stacca il compagno di viaggio. Alle loro spalle scatta Alberto Rui Costa (UAE Team Emirates), che si riporta sul leader della corsa e lo stacca. A quel punto prende in mano le operazioni Landa, che parte a circa 10 km dall’arrivo e si toglie dalla ruota il portoghese. Lo spagnolo vince con quasi due minuti di vantaggio sull’ex iridato, che nel finale stacca Pierre Rolland (Cannondale-Drapac), rientrato in precedenza.

Tra gli uomini di classifica è chiaro che Dumoulin è in giornata no. L’olandese perde contatto subito, ma sale con il suo passo per limitare i danni. Solo Thibaut Pinot (FDJ) ha le energie per scattare, allungando a 5km dal traguardo. Nessuno ha le gambe per seguire il francese, e le schermaglie tra Quintana e Nibali non portano alcun effetto.

Nel finale Ilnur Zakarin (Katusha-Alpecin) e Domenico Pozzovivo (AG2R La Mondiale) staccano gli altri, senza riprendere Pinot. Quintana stacca Nibali di due secondi, Dumoulin perde un minuto e consegna la maglia rosa al colombiano.

Giro d’Italia 2017, 19a tappa: classifica

1 Mikel Landa (171) SKY 4h53’00
2 Rui Costa (201) UAE +1’49”
3 Pierre Rolland  (61) Cannondale +1’54”
4 Peio Bilbao Lopez (23) Astana 2’12”
5 Sebastian Henao (175) SKY 3’06”
6 Evgenij Šalunov (98) Gazporm-Rusvelo 3’51”
7 Luis Leon Sanchez (27) Astana +5’51”
8 Matteo Busato (213) Wilier Triestina +5’05”
9 Lorenzo Rota (38) Bardiani-CSF +5’05”
10 Il’ja Koševoj (215)  Wilier Triestina +6’44”

Giro d’Italia 2017, 19a tappa: classifica generale

1 Nairo Quintana (MOV)
2 Tom Dumoulin (SUN) +38”
3 Vincenzo Nibali (TBM) +43”
4 Thibaut Pinot (FDJ) +53”
5 Ilnur Zakarin (KAT) +1’21”
6 Domenico Pozzovivo (ALM) +1’30”
7 Bauke Mollema (TFS) +2’48”
8 Adam Yates (ORS) +6’35”
9 Bob Jungels (QST) +7’03”
10 Steven Kruijswijk (TLJ) +7’37”