Giro d’Italia 2017, Pordenone-Asiago: Percorso, Orario e Favoriti 20a Tappa

Tutto quello che c'è da sapere sulla 20a tappa del Giro d'Italia 2017

Penultima tappa del Giro d’Italia 2017 che è quella decisiva in vista della cronometro: la 20a fatica, infatti, vede due montagne ardue da scalare, ma un arrivo pianeggiante che può togliere pepe al finale. Andiamo a scoprire il percorso, l’orario di partenza e di arrivo e i favoriti di questa Pordenone-Asiago.

Il percorso della 20a tappa

Si parte alle ore 12 in punto dal capoluogo di provincia friulano, poi intorno alle 14 i corridori cominceranno a scalare il temuto monte Grappa: pendenze anche molto ripide per alcuni km, con punte dell’11% e un muro del 10% subito dopo un piccolo falsopiano. Una volta arrivati alla vetta, 26 km di discesa molto tecnica con carreggiata stretta: mancherà però ancora tantissimo dal traguardo. Ai meno 26 c’è il monte Foza con altre pendenze molto dure: 11 km di salita, poi 15 km finali abbastanza pianeggianti: chi vorrà attaccare sul Foza dovrà preparare anche un gruppetto di passisti in avanscoperta pronti a tirare a tutta nei km finali. Si arriva sul traguardo di Asiago intorno alle 17.20.

20a tappa Giro d’Italia 2017, i favoriti di giornata

Per la vittoria finale potrebbe fare la differenza una fuga con pochi uomini a giocarsi il successo in volata, ma non è affatto scontato. Quintana proverà a difendere la maglia rosa e, se possibile, aumentare il vantaggio su Dumoulin, che può vantare maggiore abilità per quanto riguarda la cronometro conclusiva. Chi proverà a far saltare il banco? Il nostro Nibali dovrà tentare l’attacco, per guadagnare innanzitutto sull’olandese, ma anche per mettere a seria prova le ultime risorse dell’attuale maglia rosa colombiana. Anche un ritrovato Pinot può fare la differenza e divenire una sorta di quarto incomodo.

Sono nato nel 1995 a Palermo e da qui mi piace raccontare storie dal mondo del calcio, del cinema e della musica, ma senza trascurare la mia città e le sue contraddizioni. Vero e proprio football addicted, per Newsly seguo il meglio del calcio e degli sport.