Giro d’Italia 2017 Sardegna: Favoriti, Percorso, Orario della Prima Tappa

Il Giro d’Italia 2017 parte domani nello splendido scenario della Sardegna. La frazione assegnerà la prima maglia rosa della centesima edizione, con tutti i ciclisti che cercheranno di fare il colpaccio. Newsly.it analizza percorso, favoriti e orario della prima tappa, da Alghero a Olbia.

Giro d’Italia 2017, presentazione prima tappa

I 206 km in programma non presentano particolari difficoltà altimetriche, ma sono ricchi di insidie. La prima parte della frazione è pianeggiante, con l’eccezione di qualche piccolo saliscendi. I primi GPM di giornata sono a Multeddu (km 68) e Trinità D’Agultu (km 90), entrambi di quarta categoria. Se per la vittoria di tappa non saranno rilevanti, su queste due scalate di dovrebbe decidere la prima maglia azzurra. Il momento chiave è a San Pantaleo, dove un GPM di quarta categoria (3,2 km al 5,6% con punte al 12%) può fare qualche selezione. Lo scollinamento, posto a 21 km dall’arrivo, è seguito da qualche sali e scendi che però non dovrebbe fare male. L’ultimo pericolo è un tratto di lastricato a 2 km dall’arrivo, con un largo rettilineo finale di 600 m.

Giro d’Italia 2017, favoriti prima tappa

Con quest’altimetria, la prima maglia rosa del Giro d’Italia 2017 dovrebbe finire sulle spalle di un velocista. Tra i corridori alla partenza, il più vincente alla corsa rosa è Andrè Greipel (Lotto Soudal), che ha già sei tappe nel palmares. Il tedesco arriva da una top 10 alla Parigi-Roubaix e vuole indossare la prima maglia rosa della sua carriera.

Il favorito però è Fernando Gaviria (Quick-Step Floors), vincitore di una tappa alla Tirreno-Adriatico e quinto alla Milano-Sanremo. Il classe ’94 colombiano vuole lasciare subito il segno alla sua prima partecipazione al Giro. Altro cliente scomodo l’australiano Caleb Ewan (Orica-Scott), protagonista assoluto al Tour Down Under di gennaio.

Le speranze degli italiani sono riposte in Sacha Modolo (UAE Fly Emirates) e il campione nazionale Giacomo Nizzolo (Trek-Segafredo), la cui preparazione è però stata rallentata da un infortunio. Possibili outsider gli italiani Kristian Sabaragli (Dimension Data), Jakub Mareczko (Willier Triestina -Selle Italia) e il russo Alexey Tsatevich (Gazprom-RusVelo).

Un arrivo così movimentato può stuzzicare l’azione di un finisseur. In questo caso i più indiziati potrebbero essere Nathas Haas (Dimension Data), Alberto Bettiol (Cannondale-Drapac) e Luis Leon Sanchez (Astana). Il team kazako, privo di un uomo di classifica e di un velocista, potrebbe provarci anche con Pello Bilbao e Andrey Zeits.

Giro d’Italia 2017, orario prima tappa

La prima tappa del Giro d’Italia 2017 parte da Alghero alle ore 12.10. Dopo qualche chilometro di trasferimento, il via ufficiale verrà dato alle 12.25. L’orario d’arrivo a Olbia è previsto tra le 16.59 e le 17.27, in base alla media di gara (da 45 a 41 km/h). Per la diretta televisiva rimandiamo al nostro articolo di presentazione.