Gomorra 2 La serie: Data ufficiale e messa in onda

Gomorra 2 La serie: Data ufficiale e messa in onda

Gomorra, la serie tv italiana che prende inspirazione dal best seller di Roberto Saviano è arrivata al secondo capitolo e racconta ancora della lotta tra due clan rivali della Camorra, i Savastano e i Conte. Le riprese sono iniziate circa un anno fa e, sebbene siano finite da oltre cinque mesi, ancora non si sa molto circa la possibile messa in onda. Di recente però alcune anticipazioni sono state pubblicate da Salvatore Esposito, attore che interpreta Genny Savastano nella serie. Forse la dichiarazione è stata resa necessaria per placare gli animi dei fan e degli appassionati che iniziano a temere di non poter vedere la seconda stagione in breve tempo.

Dunque, la serie di Gomorra 2 dovrebbe andare in onda tra aprile e maggio e vedrà nuove emozioni prendere vita. Infatti, i conflitti tra Genny, Ciro, Don Pietro e Conte si svolgeranno su diversi territori e non soltanto a Napoli. Le notizie presenti sul web fanno supporre ad un ritorno alla ribalta sulla scena del potere criminale Gennaro, il figlio, dopo essere sopravvissuto  all’attentato ordito da Ciro, suo vecchio amico e anche il ritorno di Don Pietro, il padre, evaso d galera e con l’intento di riprendere il suo posto nel clan per vendicare l’omicidio della moglie Imma.
Sono state girate delle riprese anche fuori Italia, in Germania, oltre che nei quartieri di Secondigliano e Scampia: quartieri del napoletano in cui si ambienta il romanzo di Saviano. Si sa ormai che sarà una guerra di tutti contro tutti, senza esclusione di colpi. La sete di vendetta muove le fila delle ostilità che sfocerà in una vera e propria guerra di Camorra.
 LEGGI ANCHE: 

Laureanda in Letterature Moderne Comparate per il Corso di Laurea in Filologia Moderna, ho diversi anni di esperienza presso testate giornalistiche online, blog culturali e magazine. Mi occupo di serie tv, cinema, letteratura e credo che la cultura l'unica strada che ci può rendere migliori. Ho scelto la scrittura come forma d'arte per cambiare il mondo