Politica

Governo M5S-Lega: Giulio Sapelli Premier?

Lega e Movimento 5 Stelle hanno trovato l’accordo anche sul nome del futuro presidente del consiglio da presentare a Mattarella, lo si apprende da fonti parlamentari.

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, riprenderà oggi pomeriggio le consultazioni per la formazione del governo”. Ne dà notizia una nota del Quirinale. Alle 16.30 vedrà la delegazione del Movimento 5 stelle, con i capigruppo parlamentari, Danilo Toninelli e Giulia Grillo, e il capo della forza politica, Luigi Di Maio. Alle 18 al Colle salirà invece la Lega, con il segretario Matteo Salvini e i due capigruppo parlamentari, Marco Centinaio e Giancarlo Giorgetti. Dalle 15 sarà aperta la sala stampa del Quirinale.

“”Per rispetto delle prerogative del capo dello Stato – ha detto il parlamentare della Lega, Nicola Molteni – Matteo Salvini e Luigi di Maio, presenteranno un nominativo unico e secco. Insieme al nome, verrà presentata anche la bozza di contratto che sarà la base programmatica, la Bibbia rispetto alla quale il nuovo governo, se nascerà, troverà i dettami politici su cui muoverà i passi”.

C’è da registrare che questa mattina, al microfoni di “6 su Radio 1” a proposito del premier scelto da Lega e Movimento 5 Stelle, il prof. Paolo Becchi, docente di Filosofia del diritto presso l’Università di Genova ed ex iscritto e attivo collaboratore del Movimento 5 Stelle, ha anticipato che “Il nome è stato trovato c’è fumata bianca ma bisogna aspettare che venga comunicato al Presidente Mattarella”.

Quirinale

Quindi il cosiddetto “governo del cambiamento” potrebbe essere giunto in porto. Infatti, lo scoglio maggiore da superare era proprio il nodo premier. Fonti interne ai due schieramenti spiegavano ieri che “qualsiasi sarà il profilo scelto avrà comunque un programma di governo e un indirizzo politico molto forte”, con le due figure di Di Maio e Salvini che “avranno un ruolo fondamentale, indipendentemente dalla loro presenza interna nell’esecutivo”.

Tra i nomi che stanno circolando in questo momento c’è quello dell’economista prof Giulio Sapelli, torinese 71 anni, insegna alla Statale di Milano ed è editorialista del Messaggero.

Secondo il Corriere della Sera sarebbe è lui uno dei possibili premier del governo “giallo-verde”. L’interessato, immediatamente interpellato ha così commentato: “Non parlo di me da sempre, ho fatto della riservatezza la mia cifra di vita. E quindi non commento. Però, da quanto ho letto, il programma M5S-Lega è un buon programma e come cittadino lo condivido”. Insomma, il prof Sapelli non si è chiamato fuori, ma ne sapremo di più nel pomeriggio dopo l’incontro di Salvini e Di Maio con Mattarella.

 

 

 

 

 

Tag

Antonio Caporaso

Antonio Caporaso è nato a Salerno, vive a Portici. Laureato in Giurisprudenza, è fotoreporter dal 1990. Insieme con Jacopo Naddeo, dal 2016 ha costituito un laboratorio per le arti fotografiche in Pellezzano (Sa). Ha partecipato a numerose mostre e concorsi fotografici. Scrive libri e collabora con alcune riviste e case editrici nazionali.
Back to top button
Close
Close