Televisione
Trending

Grande Fratello VIP 2020: la diretta della casa più spiata d’Italia

Diversi casi stanno animando il Grande Fratello Vip 2020, giunto alla terza puntata in onda su Canale 5 a partire dalle 21.35. Il reality più spiato d’Italia è condotto da Alfonso Signorini, direttore responsabile della rivista settimanale Chi?, con la collaborazione di Wanda Nara, lady Icardi, e Pupo nei panni degli opinionisti. Il televoto di questa sera è stato annullato.

I casi in questione riguardano la squalifica di Salvo Veneziano, espulso per alcune affermazioni ritenute “sessiste” su Elisa De Panicis e Paola Di Benedetto e sul futuro degli altri partecipanti alla discussione incriminata: Patrick Pugliese, Sergio Volpini e Pasquale Laricchia. A tal proposito, secondo alcuni rumors, potrebbe esserci l’ingresso di un nuovo concorrente dopo la squalifica del Veneziano.

Altro caso interessante riguarda la gieffina Elisa De Panicis, accusata di aver offeso Napoli e la Spagna. “Lo spagnolo mi ricorda Napoli, quando parlo spagnolo mi sento cafona” è stata la frase pronunciata dalla stessa nel corso della diretta. Anche Antonella Elia rischia, dopo aver rivolto una battuta nei confronti di Elisa, definita “una pornostar”.

Tutto è iniziato così: Salvo lunedì ha pagato per le sue parole ed è stato squalificato da #GFVIP.

Gepostet von Grande Fratello am Mittwoch, 15. Januar 2020

Il conduttore ha definito le parole di Veneziano “irripetibili” e categorizzabili come “una brutta pagina di televisione” e propone al Gif Vip di parlare di una tematica importante: la violenza sulle donne. Rivolgendosi a Patrick, Sergio e Pasquale, Signorini ha aggiunto: “Le risate feriscono spesso più delle parole”. Con ciò intendendo che ci saranno delle sanzioni sui tre gieffini. Gli altri concorrenti erano rimasti all’oscuro della vicenda, fino ad oggi.

“Non ho scuse, ma quello è un tormentone ironico che Salvo utilizza da anni. La risata che faccio è nevrotica, che nasconde una voglia di limitarlo”, ha detto Sergio, ma Signorini lo ha zittito: “Stare zitti forse a questo punto sarebbe più conveniente”. Patrick e Pasquale hanno cercato di giustificarsi affermando di aver tentato più di una volta di frenare la dialettica di Salvo Veneziano.

Grande Fratello VIP 2020: le scuse di Salvo Veneziano

Salvo Veneziano si è voluto scusare in un video mandato in onda nel daytime e, dopo aver ricevuto da Valerio Staffelli il Tapiro d’Oro a Striscia la Notizia, ha dichiarato:

Chiedo scusa a tutti, anche alla mia famiglia. Ho voluto fare il pagliaccetto, volevo far ridere. Mi spiace che la mia famiglia abbia subito minacce, soprattutto mia figlia. Nella mia ironia ho fatto uno sbaglio dicendo alcune frasi che potevano sembrare aggressive, ma invece nel mio dialetto siciliano significano passione, cuore e amore”.

Salvo Veneziano aveva detto in riferimento ad Elisa De Panicis:

Io se fossi stato single, c’era quella piccolina, tutta trasparente co ‘sto culettino… Quella si merita due schiaffi che le devi spezzare la colonna vertebrale proprio. Staccarle la testa e la lasci con la pelle sul letto. Solo la pelle, perché le ossa me le sono bevute. Quella è da scannare, quella li è proprio da maciullarla, dai. Io gli ho visto le budella, le ho visto l’intestino crasso attraverso i fuseaux”.

Caso Veneziano: le reazioni degli altri concorrenti

Appreso il fatto, Elisa De Panicis non ha trattenuto le lacrime. L’influencer ha dichiarato: “Mio papà ha 70 anni e non voglio deluderlo. Quel giorno mi sentivo vestita nel modo sbagliato e sono andata a cambiarmi”. “Preludio allo stupro verbale” definisce Barbara Alberti il caso Veneziano, aggiungendo che le donne stanno “pagando molto cara la nostra emancipazione”. Gli fa eco Signorini che ha parlato di “epoca dei trogloditi”.

Grande Fratello VIP 2020: l’incontro tra Salvo ed Elisa

grande_fratello_vip_2020

Salvo Veneziano è intervenuto in diretta per scusarsi:

Pensavo di fare il simpatico, di far ridere i miei compagni, ma non c’era niente da ridere. Non intendevo offendere nessuno, sono qui per chiedere scusa alle persone che ci seguono, al genere femminile, alla ragazza su cui ho fatto qualche battutina in più coi miei amici. Ho fatto solo dell’ironia. Non mi sono reso conto di essere ripreso 24 ore su 24. Ho creato problemi alla famiglia, soprattutto a mia figlia. Non sono quella persona lì”.

Salvo ha qualcosa di molto importante da dire questa sera: "Chiedo scusa al genere femminile…"#GFVIP

Gepostet von Grande Fratello am Mittwoch, 15. Januar 2020

Elisa De Panicis, invitata da Signorini, è intervenuta per replicare direttamente a Salvo: “Nella Casa con noi hai fatto un bellissimo discorso sul rispettare la donna”. Dal canto suo, Veneziano ha ribadito: “Io sono fedelissimo alla mia donna da 25 anni. Non volevo essere volgare e mi sono inventato delle parole”. Signorini poi ha chiuso velocemente il confronto accettando le scuse dell’ex concorrente.

Grande Fratello VIP 2020: cosa succederà a Patrick, Pasquale e Sergio?

grande_fratello_vip_2020

Entrati in casa, i tre sono chiamati a confrontarsi coi Vip, che non risparmiano loro critiche per l’atteggiamento tenuto nei confronti del Veneziano: “Perché ridevate quando ha parlato di spezzare la colonna vertebrale a una donna?”. Pasquale ha cercato di giustificarsi: “Non era la prima volta, quello era il suo modo di scherzare. Sono convinto che lui non pensa quelle parole”.

Alfonso Signorini lancia una sfida a Salvo, Patrick, Sergio e Pasquale: parlare alle DONNE. #GFVIP

Gepostet von Grande Fratello am Mittwoch, 15. Januar 2020

Signorini ha annunciato, poi che Patrick, Pasquale e Sergio non subiranno alcuna squalifica ma, piuttosto, si recheranno in un centro anti-violenza ad ascoltare storie di donne vittime. Pasquale si rifiuta: “Non voglio essere associato a questa cosa”. Dal canto suo, Alfonso Signorini insiste: “Non vi obblighiamo, ma in questo modo possiamo dare una svolta”.

Grande Fratello VIP 2020: il comunicato del GF

In seguito al brutto episodio che ha portato alla squalifica di Salvo, Grande Fratello ha deciso di dare agli ex gieffini la possibilità di confrontarsi personalmente con storie di donne in un centro antiviolenza.
Questo non è un tribunale. È un reality, e tutti possono essere liberi, provocatori ma sempre intelligenti e rispettosi di alcune regole, non di gioco ma di vita. Quindi, responsabili di tutto ciò che si dice e si fa all’interno della Casa. Per questo motivo, Grande Fratello vuole provare a trasformare quanto accaduto in un’occasione di riflessione per tutti e in un’opportunità di cambiamento. #GFVIP”.

In seguito al brutto episodio che ha portato alla squalifica di Salvo, Grande Fratello ha deciso di dare agli ex…

Gepostet von Grande Fratello am Mittwoch, 15. Januar 2020

Grande Fratello VIP 2020: Antonella Elia

Nel nostro #GFVIP abbiamo la regina assoluta dell’entusiasmo… di chi parliamo? Di Antonella Elia ???

Gepostet von Grande Fratello am Mittwoch, 15. Januar 2020

Definita da Alfonso Signorini “Soldato Elia”, Antonella ha rivelato del desiderio tardivo di avere un figlio e ha ammesso il suo più grande errore: “Pensavo a sopravvivere. Ero acerba, non mi passava nemmeno per la testa i poter essere madre. Ero incapace di immaginare di essere madre, a meno di non trovare un uomo fantastico che non ho trovato”.

Signorini si emoziona e, successivamente dà la parola ad Adriana Volpe che racconta il suo caso personale:

Mia figlia è nata nel 2012. Fino al 2011, io firmavo sempre un contratto dove c’era scritto “In caso di gravidanza l’artista deve dare immediata comunicazione all’azienda e l’azienda può recidere il contratto. Nulla sarà dato e nulla sarà dovuto”. Ogni anno chiedevo di cambiare quella clausola. Ne ho fatto parlare tramite i giornali, perché chi restava incinta dopo la maternità perdeva il suo lavoro e veniva restituita”.

La Volpe ha attaccato la Rai, in quanto fino a pochi anni fa licenziava le conduttrici una volta rimaste incinta. Un fatto davvero discutibile molto dibattuto dall’ex showgirl de I fatti vostri, per eliminare una clausola che ledeva il diritto delle donne a lavorare.

1 2Pagina successiva
Tag

Veronica Mandalà

Palermitana di nascita, sono laureata in Media, Comunicazione Digitale e Giornalismo all'Università "La Sapienza" di Roma. Appassionata scrutatrice della realtà in tutte le sue sfumature, mi occupo di attualità, politica, sport e altro.
Back to top button
Close
Close