Harry Potter and The Cursed Child: l’ottavo capitolo della saga di J. K. Rowling

Harry Potter and The Cursed Child: l'ottavo capitolo della saga di J. K. Rowling

Harry Potter and The Cursed Child potrebbe diventare un libro, l’ottavo, dopo “I doni della morte”. L’amato maghetto di Hogwarts seguito da grandi e bambini potrebbe tornare a raccontarsi nelle pagine di bel libro. Non è però detto, dato che bisogna sottolineare che la sceneggiatura di questo nuovo capitolo non non e stato scritto dalla scrittrice J. K. Rowling, ma dal regista Jack Thorne. Altra cosa da evidenziate è che quest’opera “Harry Potter andrà The Cursed Child” considerata il seguito di Harry Potter, in realtà nasce come spettacolo teatrale ed andrà in scena a teatro nel West End londinese propabilmente a Luglio 2016.

Non disperate però lettori potteriani! Negli ultimi giorni è stato riportato sul sito di The Rowling Library che due importanti case editrici, di cui non si conosce il nome, avrebbero chiesto i diritti per la trasposizione cartacea. Comunque c’è da dire che solo se l’avesse scritta la Rowling, avrebbe mantenuto lo stile e le caratteristiche dei libri precedenti. Ma soprattutto chi meglio della creatrice conosce i personaggi della saga? Per quanto il regista possa averla intervistata, entrare nell’anima di ogni personaggio non è semplice e questo, forse, potrebbe conpromettere il libro. Solo un editig (rivisitazione dell’opera) da parte della stessa Rowling potrebbe cambiare le cose.

LEGGI ANCHE