Hart al Torino: Ufficiale il prestito dal Manchester City

Hart al Torino: Ufficiale il prestito dal Manchester City
/ AFP PHOTO / Marco BERTORELLO

Hart al Torino, ora è ufficiale. Uno dei trasferimenti più incredibili di questo calciomercato dell’estate 2016 si è appena concretizzato e ha i crismi dell’ufficialità: il portiere che ha vinto col Manchester City e che è stato messo alla porta da Guardiola riparte, in prestito annuale, dal Torino, che lo ha fortemente voluto e che, con stupore, ha visto l’estremo difensore della nazionale inglese accettare l’offerta dei granata.

Hart ha firmato da poco e si presenta così: “All’improvviso la mia carriera ha subìto una svolta, l’ho interpretato come un segno del destino. E così anche io dovevo fare qualcosa… L’offerta del Torino è arrivata al momento giusto, con il modo giusto. Sono molto felice di potermi confrontare in un campionato bello e difficile come la Serie A”.

Raggiante il presidente Cairo, che sa di aver costruito una squadra davvero competitiva: “Joe Hart è un portiere di livello internazionale, con un’esperienza notevole maturata sia con il Manchester City sia con la nazionale inglese, in cui tra l’altro ha esordito giovanissimo, a 21 anni. Essere riusciti a ingaggiarlo è per tutti noi motivo di grande soddisfazione e testimonia le nostre ambizioni di voler costruire una squadra sempre più forte e competitiva”.

HART AL TORINO, TUTTO FATTO PER IL PRESTITO

Sono nato nel 1995 a Palermo e da qui mi piace raccontare storie dal mondo del calcio, del cinema e della musica, ma senza trascurare la mia città e le sue contraddizioni. Vero e proprio football addicted, per Newsly seguo il meglio del calcio e degli sport.