Highlights Efes-Milano 89-73: Video Sintesi (Eurolega 2015-16)

Darussafaka-Sassari Live: Diretta Tv e Streaming Gratis (Eurolega 2015-16)

Termina con una sconfitta il secondo appuntamento dell’EA7 Emporio Armani Milano nella fase a gironi dell’Eurolega 2015-16. A Istanbul, gli uomini di coach Repesa escono sconfitti dalla sfida contro l’Anadolu Efes: 89-73 il risultato finale in favore dei turchi che, nell’ultimo quarto, prendono la strada per l’allungo decisivo, infliggendo una sconfitta forse troppo sonora all’Olimpia, rispetto a quanto mostrato sul parquet dell’Abdi Ipecki Arena.

Dopo un buon avvio della compagine meneghina, che tiene testa all’Efes per i primi venti minuti di gioco, i padroni di casa si mostrano più cattivi nella seconda parte di gara, siglando ben 26 punti nel terzo quarto contro i 21 dell’EA7. Gentile e compagni, al 30′, sono ancora sotto di sei lunghezze. Ma l’ombra della stanchezza aleggia sulle Red Shoes e, così, gli uomini di coach Ivkovic ne approfittano, chiudendo l’ultimo parziale sul 20-10 e portando a ben 16 i punti di distacco con l’Olimpia.

Top scorer dell’incontro è proprio Alessandro Gentile, al quale non bastano i 22 punti messi a referto. L’ala della Nazionale italiana è seguito, a ruota libera, dal croato Milan Macvan (18). Tra le file dell’Efes, si distinguono le prove di Jon Diebler (17 punti), Thomas Heurtel (13) Dario Saric (12) e Alex Tyus (11). Con questa vittoria, il roster turco sale al primo posto del gruppo B, a punteggio pieno; resta a 2, invece, l’Olimpia.

Di seguito, gli highlights di Efes-Milano: