Il Segreto: Anticipazioni puntate dal 5 al 10 giugno 2016

Il Segreto: Anticipazioni dal 23 al 28 maggio 2016

Soap opera Il Segreto

Il Segreto sta per raccontarci un’altra settimana con le sue anticipazioni delle puntate dal 5 al 10 giugno 2016. Le puntate de Il Segreto si possono seguire dal lunedì al venerdì alle 16:20 e la domenica alle 21:10, in prima serata su canale 5; tutto questo se la programmazione della soap non subirà altre variazioni. Di seguito si possono leggere le anticipazioni de Il Segreto dal 5 al 10 giugno 2016.

Anticipazioni puntate dal 5 al 10 giugno 2016 de Il Segreto

Severo riesce a conoscere Mauricio, al quale spiega che Francisca molti anni fa ha causato molto dolore a sua madre ed alla sua famiglia, ed ora è arrivato il momento per lei di pagare. Francisca in pubblico continua a negare la conoscenza della madre di Severo, ma si ricorda di lei, della famiglia De la Cruz e di Severo, oltre alle sofferenze che gli ha recato. A Severo questa cosa fa infuriare, e crede che la Montenegro non stia soffrendo abbastanza per quello che ha fatto, ecco perché pensa ad un piano ancora più aspro per fargliela pagare. Francisca, nel frattempo ripensa a Raimundo e gli lascia un biglietto con la richiesta di incontrarsi; così Ulloa e la Montenegro s’ incontrano e discutono del loro amore, e di cosa lo renda impossibile. Ines cuce delle scarpette di lana per suo figlio, e quando Amalia torna da lei alla capanna, le prende e le porta a Bosco, il quale è molto compiaciuto, e questo fa solo che ingelosire la Jordan che si scaglia su di lui senza motivo. Bosco, a questo punto chiede a Francisca di avere una camera diversa da quella di Amalia, dato che sostiene che da quando la moglie è incinta è un po’ troppo irascibile; oltre tutto il pupillo della Montenegro ritrova le scarpette di lana distrutte, e ciò provoca altre tensioni fra i due. Ci saranno così, nuove versioni dei fatti, che la stessa Amalia racconterà ad Ines, per spaventarla affinché lei non esca dalla baracca. Amalia pare molto aggressiva in questo momento anche alla Villa e con Donna Francisca, che si vede minacciare con delle forbici; ma subito dopo la terribile moglie di Bosco scoppia in lacrime, così Francisca la tranquillizza e le promette di aiutarla. Il paese è distrutto per la perdita di Maria ed Esperanza, cosi Dolores propone di preparare un funerale per salutarle degnamente; la matrona invece, non avendo visionato i corpi di madre e figlia, pensa che si debbano continuare le ricerche. Il funerale di Maria ed Esperanza viene celebrato nella piazza di Puente Viejo, ed anche Francisca è presente, e mostrando sempre la sua aria orgogliosa, omaggia loro un discorso ed afferma che non vuole più sentire parlare di enteambe alla Villa.

La Locanda sembra chiusa per lutto, ma dentro si festeggia la fuga di Maria ed Esperanza con Gonzalo a Cuba e la fine della tirannia di Francisca; Aurora che voleva fuggire dal Jaral per cercare la cugina e la nipote, non sa di questa notizia, ma le parole di Rosario, lasciano trapelare qualcosa. Raimundo intanto racconta a Don Anselmo, l’ incontro tra lui e Francisca; ed anche Severo e Carmelo cercano di convincerlo a parlare per avere maggiori informazioni sulla donna, ma il suo silenzio ed il mancato volere dell’ Ulloa nel far carcerare la matrona, fa sospettare i due uomini, i quali parlano con il parroco, che allertando anche Emilia ed Alfonso, arrivano alla conclusione che Raimundo possa avere un ritorno di fiamma per la perfida padrona della Villa. Marcial vuole preparare Aurora per sostenere la riapertura del processo contro Francisca, ma quando va al Jaral dà a tutti una brutta notizia; si prevede infatti che la sentenza venga svolta alla Villa per i problemi di salute che Donna Francisca sembra aver riscontrato. Inoltre Mauricio avverte la sua signora, che Conrado ha fatto molte ricerche e che forse ha trovato alcune prove che potrebbero inchiodarla, perciò deve fare attenzione. In pochi sanno la verità su Maria ed Esperanza, ed al Jaral si tiene una riunione di famiglia, dove viene detta la verità anche ad Aurora. Dolores viene a sapere le bugie di Hipolito su Quintina, il quale continua a bere per dimenticare le sue delusioni d’ amore; dopo un altro svenimento però il ragazzo è costretto a raccontare a Pedro e Dolores ciò che è accaduto davvero. Conrado cerca di avvicinarsi ad Aurora fisicamente ma lei è molto fredda nei suoi confronti; per questo l’ uomo confidandosi poi con Candela le confessa che pensa che la sua fidanzata sia innamorata di Lucas.

Alla Locanda fanno visita i genitori delle fidanzate di Matias, e sono molto adirati; tuttavia dopo che i padri delle ragazze conquistate da Matias, lo conoscono capiscono che è un buon partito e litigano tra loro, per chi lo prenderà come genero. Rosario da una mano ad Alfonso a sistemare la faccenda. Alla Villa intanto avviene il secondo grado della sentenza contro Aurora, ma quando Francisca risulta in difficoltà per le prove presentate contro di lei, non ci pensa su ed accusa Fulgencio, il quale sarà condannato per la morte di Bernarda e tutto ciò permetterà di scagionare completamente Aurora dalle accuse ricevute.

Diplomata in sociopsicopedagogia con formazione da Educatrice. Appassionata di Musica, Teatro, Cinema, Televisione e tutte le forme d' arte. Amo la scrittura e la lettura di qualsiasi notizia.