Il Sindaco di Roma Ignazio Marino si è Dimesso: Ufficiale

Sindaco Marino, Temple University:

Ignazio Marino si è dimesso. Dopo una giornata infernale per l’ormai ex Sindaco di Roma, l’esponente del Partito Democratico ha deciso di farsi da parte.

Troppe le critiche ricevute a seguito dello scandalo sulle spese di soldi pubblici per attività private. Prima sono andati via anche i suoi seguaci, tra cui il vice sindaco Causi e due assessori, poi gli slogan e i cartelli sotto il Campidoglio, così come i cori di scherno verso Marino.

Lo stesso ha promesso che pagherà di tasca sua tutte le spese effettuate con la carta di credito del Comune di Roma. Adesso bisognerà aspettare i venti giorni nei quali il Sindaco potrà ripensarci, come già accaduto ad Avellino per il Sindaco Paolo Foti, che a seguito delle sue dimissioni tornò indietro e ricompose la Giunta. Ma tutto fa pensare che Marino non faccia passi indietro.

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica e spettatore interessato di tutto ciò che è intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.