Cronaca

Incidente lavoro Genova: operaio muore schiacciato da un carico

È morto questa mattina, poco dopo le 8.30, l’operaio 42enne, Eros Cinti, nello stabilimento Ansaldo Energia di Genova.

Secondo una prima ricostruzione, la vittima, che lavorava per la ditta esterna Geko, stava movimentando un carico insieme ad alcuni colleghi e sarebbe stato colpito da un pezzo caduto da una gru all’ingresso dello stabilimento, forse a causa del forte vento che da ieri sera soffia su Genova. Sul posto i medici del 118 non hanno potuto fare altro che accertare il decesso sul colpo.

Dichiarato sciopero

Dopo l’incidente, l’area è stata messa sotto sequestro e la Fiom Cgil ha subito dichiarato otto ore di sciopero. L’operaio, che aveva perso la moglie un anno fa per un tumore, lascia 2 figli, di 6 e 12 anni. “Serve il massimo sforzo e il massimo impegno da parte di tutti per evitare questi incidenti e morti sul posto di lavoro e garantire la sicurezza dei lavoratori. Chiederemo un incontro per accertare la dinamica e la cause dell’incidente”, ha fatto sapere il segretario generale della Uilm di Genova, Antonio Apa.

 

Tag
Back to top button
Close
Close