Sport

Inter-Pordenone 5-4 DCR (Coppa Italia)

L’Inter di Spalletti dopo aver pareggiato contro la Juventus ha l’obbligo di vincere a San Siro contro il Pordenone per aggiudicarsi i quarti di finale di Coppa Italia. Di seguito il Live del match oltre alle formazioni ufficiali.

Tantissimi cambi per Luciano Spalletti rispetto alla trasferta dell’Allianz Stadium. I soliti titolari saranno solamente tre mentre ci sarà spazio per le riserve che, fino ad oggi, hanno giocato poco.

Il Pordenone, invece, si gioca la gloria e dopo aver eliminato il Cagliari vuole sorprendere anche i nerazzurri anche se, presumibilmente, la partita potrebbe rivelarsi un’impresa impossibile.

FORMAZIONI UFFICIALI:

Inter (4-2-3-1): Padelli; Nagatomo, Ranocchia, Skriniar, Dalbert; Gagliardini, Vecino; Cancelo, Brozovic, Karamoh; Eder.
A disposizione: Handanovic, Berni, Santon, Lombardoni, Borja Valero, Emmers, Candreva, Perisic, Pinamonti, Icardi.
Allenatore: Spalletti

Pordenone (4-3-2-1): Perilli; Formiconi, Stefani, Bassoli, Nunzella; Misuraca, Burrai, Lulli; Berrettoni, Maza; Magnaghi.
A disposizione: Zommers, Pellegrini, Parodi, De Agostini, Buratto, Visentin, Danza, Silvestro, Raffini, Martignago, Toffolini, Ciurria.
Allenatore: Colucci

CRONACA LIVE:

1′ – Cominciato il match

2′ – Pordenone in possesso del pallone

3′ – Eder dal limite, Perilli mette in angolo

4′ – Pordenone con personalità tiene bene il campo

6′ – Tanti errori tecnici per i nerazzurri

8′ – Inter padrona del campo

9′ – Karamoah crossa nel mezzo, pallone troppo lungo

9′ – Berrettoni calcia dal limite dell’area di rigore, sfera a lato

11′ – Giro palla continuo dell’Inter

12′ – Karamoh sbaglia il tiro, Perilli in presa bassa

13′ – L’Inter alza la pressione

15′ – Il Pordenone non butta via un pallone. Veneti messi molto bene in campo

16′ – Nuzzella ferma Karamoh. Il francese confusionario in questi primi minuti

18′ – Gagliardini dal limite ci prova con il destro ma il pallone va alto

20′ – L’Inter muove tanto il pallone ma non trova spazi centralmente

21′ – OCCASIONE INTER! Karamoh si divora l’1-0 facendosi ipnotizzare da Perilli che esce bene e gli devia il tiro

22′ – Pinamonti entra in area e calcia verso la porta ma il suo tiro è deviato

24′ – Sain Maza guadagna un calcio d’angolo

25′ – Karamoh altro cross deviato in angolo

28′ – Il Pordenone avanza e gioca un gran calcio

29′ – Nuzzella non arriva sul pallone dopo un buon schema su angolo

30′ – OCCASIONE PORDENONE! Palo di Magnaghi in girata. Fortunata l’Inter

32′ – Inter in possesso della sfera ma non colpisce

35′ – Pordenone messo molto bene a livello difensivo

38′ – Cancelo va al tiro dal vertice dell’area di rigore ma la palla finisce fuori

40′ – Vecino non stoppa il pallone che arriva fra le mani di Perilli

43′ – OCCASIONE INTER! Cancelo in progressione ne fa fuori tre in velocità e poi trova Karamoh che a tu per tu con Perilli calcia alto

45′ – FINE PRIMO TEMPO: L’Inter fatica a trovare la via del goal e rischia di andare in svantaggio. Il Pordenone colpisce un palo e gioca un grandissimo calcio fatto di difesa e possesso di palla. A tra poco per il secondo tempo!!!

45′ – Entra Brozovic, esce Pinamonti

48′ – Nagatomo al tiro dopo un assist di Brozovic. E’ fuori

52′ – Gagliardini ci prova da fuori area, tiro alto

54′ – Maza calcia da destra ma il tiro è debole

54′ – Colpo di testa di Misuraca ben parato da Padelli a terra.
56′ – Ripartenza del Pordenone, Berrettoni per vie centrali allarga a destra per Misuraca, traversone sul secondo palo troppo lungo, esce Padelli e fa sua la sfera.
60′ – Azione manovrata dell’Inter, conclusa da un mancino rasoterra di Brozovic sul fondo.
61′ Lulli riceve al limite da Berrettoni, ma viene fermato dal recupero veloce di Cancelo.
61′ – Imbucata di Dalbert per Karamoh imprecisa.
63′ – Angolo per i nerazzurri.
65′ – Cross di Eder respinto da Bassoli.
66′ – Diagonale di destro di Nunzella sull’esterno della rete. Il Pordenone è ancora vivo.
68′ – OCCASIONE INTER! Karamoh ancora si divora il vantaggio! Il francese approfitta di una disattenzione difensiva in area, ma calcia ancora addosso a Perilli.

68′ – Entra PERISIC, esce KARAMOH

72′ – OCCASIONE INTER! Cancelo si fa tutta la fascia, crossa verso l’accorrente Perisic che si divora il vantaggio mettendo fuori a porta spalancata
77′ – Cancelo al volo su cross di Dalbert, para Perilli
79′ – Entra Deagostini, esce Sainz Maza
79′ – Icardi subentra al posto di Dalbert
82′ – Ora è assedio Inter. I nerazzurri da qualche minuti sono in costante pressing sul Pordenone
83′ – Deagostini ci prova dalla distanza ma il suo tiro è centrale
84′ – Vecino ci prova da lontano, tiro troppo centrale
85′ – OCCASIONE INTER! Icardi si divora il vantaggio mandando il pallone alto sulla traverso dopo aver colpito di testa
90′ – Saranno 3 i minuti di recupero. Si giocherà fino al 93esimo
90′ + 2 – Perisic va sul fondo ma Perilli esce bene
90′ + 3 – FINE PARTITA: Il Pordenone mantiene lo 0-0 e l’Inter non riesce a sfondare il muro friulano. A tra poco per i tempi supplementare
90′ – Ricomincia il primo tempo supplementare
92′ – Icardi calcia fuori da posizione importante ma era in offside
93′ – Eder dal limite, tiro che esce a lato
94′ – AMMONIZIONE PORDENONE: Perilli è stato ammonito per perdita di tempo
96′ – Brozovic crossa verso Icardi ma il pallone è troppo lungo
96′ – Esce Berrettoni, entra Ciurria
99′ – Eder calcia dal limite, palla fuori
100′ – Pordenone tutto nella propria metà campo
102′ – Scontro Perilli-Ranocchia. Fallo sul portiere
103′ – OCCASIONE INTER! Palo di Icardi che sfrutta un cross al bacio di Perisic
105′ – Perilli miracolo su Ranocchia che aveva colpito di testa
105′ – 2 minuti di recupero
105′ + 2 – FINE PRIMO TEMPO SUPPLEMENTARE: L’Inter attacca ma la difesa del Pordenone tiene molto bene. Adesso, però, è un assedio dei nerazzurri
105′ – OCCASIONE INTER! Perisic si divora l’ennesima chance per i nerazzurri. Altra tiro fuori da due passi
107′ – Buona punizione dal limite dell’area guadagnata da Eder
107′ – Brozovic dalla mattonella ma il suo tiro è fuori
109′ – Altro calcio di Perisic che finisce altissimo sulla traversa della porta difesa da Perilli
111′ – Vecino calcia dal limite dell’area, Perilli si accartoccia su di sè
113′ – Cancelo va sul fondo, Perilli esce molto bene
114′ – Nunzella a terra per crampi
115′ – Gagliardini cerca Icardi al centro dell’area di rigore ma la palla finisce sul fondo
116′ – Esce Nunella, entra Parodi
117′ – Icardi guadagna una punizione dal vertice dell’area di rigore
117′ – Vecino colpisce di testa, fuori
118′ – Lulli dal limite, Skriniar rimpalla il tiro
120′ – 1 minuto di recupero
120′ + 1 – FINE SECONDO TEMPO SUPPLEMENTARE: L’Inter non batte il Pordenone nei 120 minuti grazie ad una compattezza difensiva dei friuliani che si è rivelata importantissima. Adesso ci saranno i calci di rigore.
CALCI DI RIGORE
Inter: 1-1-0-0-1-1-1
Brozovic, Perisic, Skriniar, Gagliardini, Icardi, Vecino, Nagatomo
Pordenone: 0-1-1-0-1-1-0
Misuraca, Burrai, Magnaghi, Lulli, Stefani, Ciurria, Parodi

Tag
Back to top button
Close
Close