Sport

Inter – Udinese1-0 voti Fantagazzetta ( Fantacalcio 2019/2020 )

L'Inter di Conte centra la terza vittoria di fila. Ecco tutti i voti validi per il Fantacalcio.

L’espulsione di De Paul può considerarsi lo spartiacque della gara. Dopo pochi minuti dall’uscita dell’argentino l’Inter è andata in vantaggio con un gol di Stefano Sensi. Fino ad allora la partita è stato tutto sommato in equilibrio. Alla lunga l’uomo in più ha favorito però gli uomini di Conte abili a sfruttare gli uno-due e la fitta rete di passaggi partiti dalla difesa. A San Siro l’Inter ha disputato una buona gara dimostrandosi all’altezza delle aspettative estive.

Voti per il fantacalcio

Il migliore in campo è stato senza dubbio alcuno Stefano Sensi, che oltre al gol è andato più volte vicino alla doppietta. Voti sopra la media per la difesa nerazzura in cui si è distinto Godin con l’assist per il vantaggio. Buona prestazione anche della difesa dell’Udinese, mentre è sicuro della bocciatura Rodrigo De Paul che con l’espulsione otterrà un voto molto sotto la media. Molti sono interessati a questa partita per questioni di Fantacalcio ed è per questo che elenchiamo i voti assegnati ai calciatori di Inter e Udinese dalle redazioni di Fantagazzetta.

Voti fantagazzetta Inter – Udinese

Inter (3-5-2): Handanovic 6, Godin 6,5, De Vrij 6,5, Skriniar 6, Candreva 5,5, Barella 5,5, Brozovic 5,5, Asamoah 6, Sensi 7, Politano 6, Lukaku 5, Gagliardini 6, L. Martinez 6, Sanchez sv

Udinese ( 3-5-1-1): Musso 7, De Maio 6,5, Becao 5, Opoku 6, Sema 5,5, De Paul 4, Wallace 6, Jajalo 5,5, Larsen 6, Fofana 5, Lasagna 5, Barak 5,5, Pussetto sv, Mandragora sv

Inter – Udinese: la cronaca

L’Inter inizia subito bene, Politano dopo cinque minuti colpisce il palo da fuori area. I movimenti delle punte facilitano il possesso palla dei nerazzurri e dalle retrovie partono molte azioni. Stefano Sensi al 20’ impegna Musso e subito dopo è Wallace dell’Udinese a divorarsi il possibile gol del vantaggio. I bianconeri prendono il possesso della partita, ma al 35’ Rodrigo De Paul viene espulso per una manata nei confronti di Candreva. Con l’uomo in più l’Inter riprende l’inerzia della partita, Asamoah impegna nuovamente Musso, ma è solo il preludio al gol che arriva pochi minuti dopo con Stefano Sensi, il centrocampista anticipa il difensore di testa e deposita la palla all’incrocio dei pali.  Il secondo tempo inizia col cambio tra Barella e Gagliardini tra le file dell’Inter, ma è l’Udinese a rendersi pericolosa con Kevin Lasagna che impegna severamente Handanovic. Al 70’ è Gagliardini invece ad andare vicino al gol con una conclusione da fuori aerea, mentre al 76’ Sensi va vicino alla doppietta con una conclusione da calcio piazzato sventata da un grande intervento di Musso. Al 79’ arriva il debutto di Alexis Sanchez che entra in campo al posto di Matteo Politano e subito và vicino al gol salvato dall’intervento spettacolare in scivolata di un difensore.

Tag

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close