Invenzioni italiane: arriva l’ombrellone che ricarica gli smartphone

Invenzioni italiane: arriva l'ombrellone che ricarica gli smartphone

Grandi novita per quest’estate 2015. Due giovani ingegneri italiani hanno fondato la Start up SmarthBeach, una grande invenzione rivoluzionerà la nostra estate: l’ombrellone con la presa usb che permette di ricaricare lo smartphone e addirittura di ordinare il pranzo standosene seduti in spiaggia e chiudere l’ombrellone dal proprio dispositivo, attraverso un sistema automatizzato. Il meccanismo è semplice: basterà alzare lo smartphone in direzione dell’asta dell’ombrellone. Tutto questo sarà possibile grazie ad una scatola cilindrica che contiene la batteria, il motore per aprire e chiudere l’ombrellone, la scheda hardware di gestione, progettata dai due giovani ingegneri, e il pannello solare che serve per l’alimentazione elettrica.

I due ingegneri ventinovenni marchigiani, Fabio Traini e Daniele Ascani, infatti, non solo hanno realizzato l’idea ma hanno costruito a proprie spese i primi prototipi, riscuotendo molto successo. Molti gli stabilimenti balneari che hanno deciso di adottare questa invenzione inovativa e in in cui quest’estate l’ombrellone con la presa usb debutterà: in primo luogo a San Benedetto del Tronto, città natale dei due inventori, ma anche i bagnanti di Marche, Abruzzo ed Emilia Romagna potranno godere di questa nuova comodità oltre che in località di mare turistiche importanti come Ibiza.