Invenzioni italiane: arriva l’ombrellone che ricarica gli smartphone

Invenzioni italiane: arriva l'ombrellone che ricarica gli smartphone

Grandi novita per quest’estate 2015. Due giovani ingegneri italiani hanno fondato la Start up SmarthBeach, una grande invenzione rivoluzionerà la nostra estate: l’ombrellone con la presa usb che permette di ricaricare lo smartphone e addirittura di ordinare il pranzo standosene seduti in spiaggia e chiudere l’ombrellone dal proprio dispositivo, attraverso un sistema automatizzato. Il meccanismo è semplice: basterà alzare lo smartphone in direzione dell’asta dell’ombrellone. Tutto questo sarà possibile grazie ad una scatola cilindrica che contiene la batteria, il motore per aprire e chiudere l’ombrellone, la scheda hardware di gestione, progettata dai due giovani ingegneri, e il pannello solare che serve per l’alimentazione elettrica.

I due ingegneri ventinovenni marchigiani, Fabio Traini e Daniele Ascani, infatti, non solo hanno realizzato l’idea ma hanno costruito a proprie spese i primi prototipi, riscuotendo molto successo. Molti gli stabilimenti balneari che hanno deciso di adottare questa invenzione inovativa e in in cui quest’estate l’ombrellone con la presa usb debutterà: in primo luogo a San Benedetto del Tronto, città natale dei due inventori, ma anche i bagnanti di Marche, Abruzzo ed Emilia Romagna potranno godere di questa nuova comodità oltre che in località di mare turistiche importanti come Ibiza.

12 luglio 1904 nasceva Pablo Neruda

12 luglio 1904 nasceva Pablo Neruda

Malala compie 18 anni e lancia una campagna #booksnotbullets

Malala compie 18 anni e lancia una campagna #booksnotbullets