Italia-Israele 82-52 Risultato Finale (EuroBasket 2015)

Allo Stade Pierre-Maurroy di Lille, si è disputato l’incontro tra Italia e Israele, valevole per gli ottavi di finale di EuroBasket 2015. Strepitosa prova degli Azzurri che accedono ai quarti di finale della competizione. Israele viene eliminato col punteggio di 82-52.

Parte subito in discesa il match per gli uomini di coach Pianigiani, Israele fatica a sfondare la difesa azzurra e a proporre iniziative offensive. Il tentativo di fuga dell’Italbasket si concretizza già nel secondo quarto, allorquando Alessandro Gentile inizia a scaldare i motori. L’ala dell’Olimpia Milano risulterà essere il top scorer dell’incontro, con 27 punti messi a referto.

Nella ripresa, il roster guidato da coach Edelshtein non reagisce e l’Italia può, dunque, approfittarne, chiudendo la pratica già alla fine del terzo quarto, chiusosi sul punteggio di 9-28. Gli ultimi dieci minuti sono pura formalità, con gli Azzurri che esultano per lo strabiliante successo che vale la qualificazione ai quarti di EuroBasket 2015. Unica nota stonata della gara è l’infortunio occorso ad Andrea Bargnani, uscito nel terzo quarto a causa di un problema al polpaccio.

Ora, Gallinari e compagni attendono la vincente della sfida tra Lituania e Georgia, in programma alle 21:00 allo Stade Pierre-Maurroy. Il cammino dell’Italia continua, Israele torna a casa a mani vuote.

EuroBasket 2015 – Ottavi di finale

Israele-Italia 52-82 (13-22, 30-40, 39-68, 52-82)

Israele: Yivzori 0, Dawson 1, Mekel 20, Eliyahu 12, Casspi 8, Limonad 0, Kadir 4, Ohayon 2, Green 0, Fischer 5, Rothbart n.e., Timor n.e. Coach: Edelshtein.

Italia: Aradori 2, Bargnani 7, Belinelli 14, Cinciarini 3, Cusin 2, Datome n.e., Della Valle 8, Gallinari 6, Gentile 27, Hackett 6, Melli 5, Polonara 2. Coach: Pianigiani.

SEGUI LA DIRETTA PLAY BY PLAY DELLA PARTITA

ULTIMO QUARTO

0:00 Fine del quarto – E’ FINITA!!!!!!! L’ITALIA AI QUARTI DI FINALE DI EUROBASKET 2015! Travolto Israele col punteggio di 52-82! Partita perfetta degli uomini di coach Pianigiani, trascinati dai 27 punti di Alessandro Gentile (6/8 da 2, 2/4 da 3 e 9/11 ai liberi). Bene anche Marco Belinelli, autore di 14 punti, con un 4/8 da oltre l’arco dei 6.75 m. Israele saluta EuroBasket 2015 con i 20 punti di Gal Mekel. Statistiche: Israele 37.5% da due, 37.5% da tre, 63.6% ai liberi; Italia 43.9% da due, 36.7% da tre, 76.5% ai liberi. Rimbalzi: Israele 36 (5 off, 31 dif), Italia 46 (13 off, 33 dif).

0:41 Eliyahu tiro da due segnato (52-82)

0:56 Cusin tiro libero segnato (50-82)

0:56 Cusin tiro libero segnato (50-81)

1:52 Della Valle tiro libero segnato (50-80)

1:52 Della Valle tiro libero segnato (50-79)

2:31 Gentile tiro libero segnato (50-78)

2:31 Gentile tiro libero segnato (50-77)

3:30 Dawson tiro libero sbagliato (50-76)

3:30 Dawson tiro libero segnato (50-76)

4:18 Della Valle tiro da tre segnato (49-76)

5:22 Mekel tiro da due segnato (49-73)

6:02 Mekel tiro da due segnato (47-73)

6:38 Eliyahu tiro da due segnato (45-73)

7:41 Eliyahu tiro da due segnato (43-73)

8:00 Hackett tiro da due segnato (41-73)

8:28 Della Valle tiro da tre segnato (41-71)

8:49 Kadir tiro libero segnato (41-68)

8:49 Kadir tiro libero segnato (40-68)

TERZO QUARTO

0:00 Fine del quarto – Un’Italia schiacciante allunga ancora contro Israele: a 10′ dalla fine, il divario tra le due Nazionali è di ben 29 punti. Gli Azzurri, ora, devono soltanto gestire il largo vantaggio ottenuto per accedere ai quarti di finale. Gentile incontenibile (25 punti), in doppia cifra anche Belinelli (14). Preoccupano le condizioni di Bargnani, uscito dal parquet dolorante a un piede.

0:40 Belinelli tiro da tre segnato (39-68)

1:24 Gentile tiro da due segnato (39-65)

1:50 Polonara tiro da due segnato (39-63)

2:14 Kadir tiro libero segnato (39-61)

2:14 Kadir tiro libero segnato (38-61)

2:29 Gentile tiro libero segnato (37-61)

2:29 Gentile tiro libero segnato (37-60)

2:40 Cinciarini tiro libero sbagliato (37-59)

2:40 Cinciarini tiro libero sbagliato (37-59)

2:40 Ohayon fallo antisportivo

3:12 Mekel tiro da tre segnato (37-59)

3:31 Melli tiro da tre segnato (34-59)

3:57 Belinelli tiro da due segnato (34-56)

4:46 Gentile tiro da tre segnato (34-54)

5:38 Gallinari tiro da due segnato (34-51)

6:25 Eliyahu tiro da due segnato (34-49)

6:48 Timeout Israele – L’Italia sta scappando e coach Edelshtein ne approfitta per richiamare i suoi ed evitare che Israele vada incontro a una debacle. Il tabellone segna 32-49 per l’Italia, +17 sulla Nazionale israeliana.

6:48 Cinciarini tiro da tre segnato (32-49)

7:04 Casspi tiro libero sbagliato (32-46)

7:04 Casspi tiro libero sbagliato (32-46)

7:52 Gentile tiro libero segnato (32-46)

7:52 Gentile tiro da due segnato (32-45)

8:28 Gentile tiro da tre segnato (32-43)

9:53 Eliyahu tiro da due segnato (32-40)

SECONDO QUARTO

0:00 Fine del quarto – L’Italia va al riposo lungo in vantaggio su Israele col punteggio di 30-40. Buona prova degli Azzurri che, dopo aver rischiato di dilapidare il cospicuo vantaggio, ha messo nuovamente la freccia, grazie alla propensione di Alessandro Gentile, top scorer dell’Italbasket con 12 punti. Per Israele, 13 punti messi a segno da Mekel. Statistiche di squadra: Israele 40.7% da due, 50% da tre, 66.7% ai liberi; Italia 54.5% da due, 26.7% da tre, 66.7% ai liberi. Rimbalzi: Israele 18 (2 off, 16 dif), Italia 24 (7 off, 17 dif).

0:01 Aradori tiro da due segnato (30-40)

0:34 Ohayon tiro da due segnato (30-40)

0:45 Gentile tiro da due segnato (28-38)

1:08 Mekel tiro da due segnato (28-36)

1.19 Gentile tiro libero segnato (26-36)

1:19 Gentile tiro libero segnato (26-35)

2:08 Gentile tiro libero sbagliato (26-34)

2:08 Gentile tiro libero segnato (26-34)

3: 10 Gentile tiro libero sbagliato (26-33)

3:10 Gentile tiro libero segnato (26-33)

3:53 Gentile tiro da due segnato (26-32)

4:10 Timeout Italia – Ancora timeout chiamato da coach Pianigiani. La difesa azzurra, dopo aver limitato i danni nel primo quarto, sta concedendo troppo a Israele, che ora è a solo quattro lunghezze di distanza dall’Italbasket.

4:10 Mekel tiro da tre segnato (26-30)

4:50 Mekel tiro da due segnato (23-30)

5.48 Gallinari tiro da due segnato (21-30)

6:13 Fischer schiacciata (21-28)

7:00 Timeout Italia – Nonostante il vantaggio accumulato, è Pianigiani a chiamare il primo timeout della gara. Il coach degli Azzurri vuole subito arrestare il tentativo di parziale messo in atto da Israele.

7:13 Casspi tiro da due segnato (19-28)

7:38 Mekel tiro da due segnato (17-28)

7:54 Hackett tiro da due segnato (15-28)

8:24 Melli schiacciata (15-26)

8:54 Mekel tiro da due segnato (15-24)

9:18 Hackett tiro da due segnato (13-24)

PRIMO QUARTO

0:00 – Fine del quarto. Ottimi gli Azzurri nella prima fase di gara. Si va al riposo breve con un vantaggio di nove lunghezze su Israele. Top scorer, per ora, è Marco Belinelli, autore di 9 punti (3/4 da tre).

0:02 Belinelli tiro da tre segnato (13-22)

1:23 Casspi tiro da due segnato (13-19)

2:41 Belinelli tiro da tre segnato (11-19)

3:37 Gallinari tiro da due segnato (11-16)

4:22 Fischer tiro libero segnato (11-14)

4:22 Fischer tiro da due segnato (10-14)

4:56 Bargnani tiro da due segnato (8-14)

5:15 Casspi tiro da tre segnato (8-12)

5:24 Belinelli tiro da tre segnato (5-12)

5:35 Casspi tiro libero sbagliato (5-9)

5:35 Casspi tiro libero segnato (5-9)

5:51 Gentile tiro da due segnato (4-9)

6:48 Casspi tiro da due segnato (4-7)

7:33 Bargnani tiro da due segnato (2-7)

8:09 Bargnani tiro da tre segnato (2-5)

8:45 Gentile tiro da due segnato (2-2)

9:36 Mekel canestro segnato da due (0-2)

PRE-PARTITA

18:30 – Tutto pronto per la palla a due. SI COMINCIA!

18:29 – Di seguito, invece, lo starting five degli Azzurri: Cinciarini, Belinelli, Gentile, Gallinari, Bargnani.

18:28 – Ecco il quintetto di Israele: Mekel, Limonad, Eliyahu, Casspi, Fischer.

18:27 – Gli arbitri dell’incontro: Boltauzer (Slovenia), Radovic (Croazia) e Laurinavicius (Lituania).

18:25 – Sul parquet dello Stade Pierre-Maurroy, intanto, gli inni nazionali delle due selezioni.

18:20 – Anche Israele, proveniente dal gruppo A, ha fatto registrare tre vittorie e due sconfitte nella fase a gironi. A differenza dell’Italia, però, gli uomini di coach Edelshtein sono riusciti a piazzarsi meglio, grazie allo scontro diretto vinto contro la Polonia. Gli altri due successi della Nazionale israeliana hanno visto le cadute di Russia e Finlandia. Alla sconfitta contro la Bosnia si è invece, aggiunta, la debacle contro la Francia all’ultima giornata. Nonostante tutto, Israele dispone di un roster da non sottovalutare, dotato di alcune individualità che possono fare davvero la differenza, tra cui Omri Casspi, prossimo compagno di franchigia di Marco Belinelli ai Sacramento Kings, in NBA.

18:13 – L’Italbasket è reduce da una buona prestazione nella fase a gironi, frutto di tre vittorie e due sconfitte nel gruppo B di EuroBasket 2015. La sconfitta all’esordio contro la Turchia è stata neutralizzata dai successi contro Islanda, Spagna e Germania. In particolare, l’impresa contro i teutonici ha regalato agli uomini di coach Pianigiani la qualificazione matematica agli ottavi di finale con un turno d’anticipo. Nell’ultima giornata del gruppo B, l’Italia ha perso la sfida contro la Serbia: una sorta di spareggio per il primo posto che ha visto gli Azzurri retrocedere addirittura in terza piazza, in virtù della migliore differenza canestri della Spagna su Italia e Turchia nella classifica avulsa.

18:07 – Manca poco all’inizio della sfida Israele-Italia, valevole per gli ottavi di finale di EuroBasket 2015. Teatro dell’incontro è lo Stade Pierre-Maurroy di Lille: l’impianto, solitamente impiegato per ospitare le partite di calcio del LOSC Lille (militante in Ligue 1), è stato designato come sede della fase finale della 39edizione dell’Europeo di pallacanestro.