Sport

Juric esonerato dal Genoa: Ballardini nuovo Allenatore

Il Genoa ha esonerato l’allenatore, Juric saluta il Grifone, ufficiale l’arrivo di Davide Ballardini come nuovo allenatore della storica società, per lui si tratta di un ritorno dopo quattro anni e mezzo dall’ultima esperienza in terra ligure.

Il Comunicato della Società sull’esonero

E’ arrivato poco fa il Comunicato Ufficiale della Società genoana, nella quale viene annunciato l’esonero del proprio allenatore, ecco quanto è stato scritto direttamente sul sito del club: “Il Genoa Cricket and Football Club rende noto di aver sollevato dalla guida tecnica della prima squadra, Ivan Juric, a cui vanno sentiti ringraziamenti per l’impegno profuso in questa prima parte di campionato”. 

La gestione Juric

Ivan Juric dopo una buona carriera da calciatore, terminata dopo 4 stagioni proprio al Genoa, dal ritorno in Serie A fino alla qualificazione per l’Europa Leauge, diventa assistente di Gasperini, prima in rossoblu’ e poi nell’Inter, fino a diventare il vice dello stesso allenatore piemontese al Palermo.

Nel 2013, ottenuto il patentino da allenatore, ritornerà nella società più antica d’Italia per guidare la Primavera, poi l’avventura nel Mantova e l’approdo a Crotone, laddove aveva giocato alcuni anni prima, con i calabresi arriverà alla prima storica promozione in Serie A degli squali. Tale affermazione gli valse la prima squadra del Genoa. Nella scorsa stagione, dovette già affrontare un esonero a febbraio dopo il duro ko contro il Pescara ultimo in classifica, al suo posto arrivò Mandorlini, il quale rimase poco sulla panchina genoana, fino al ritorno di Juric nelle ultime giornate, utili per la salvezza della squadra.

In questa stagione, una sola vittoria dopo 12 giornate, nelle quali sono stati ottenuti soltanto 6 punti, di media 1 ogni due partite, culminate nella sconfitta arrivata nel derby contro la Sampdoria, costringono la società a sollevare dall’incarico l’allenatore croato.

La carriera di Ballardini

Al suo posto arriva Davide Ballardini, spuntandola su Colantuono, già allenatore del Genoa nella stagione 2012-13, giunse a metà stagione, quando il tecnico romagnolo subentrò a Del Neri. Con la squadra rossoblu’, arrivò allora la salvezza con due giornate di anticipo, ma questo non bastò per riconfermarlo l’annata successiva.

Nella sua carriera, il tecnico ravennate ha guidato in più circostanze il Cagliari ed il Palermo ed ha avuto una breve esperienza alla Lazio, con la quale vinse a sorpresa la Supercoppa Italiana 2009, battendo l’Inter di Mourinho, vincitrice poi di tutto in quella stagione, anche se con i biancocelesti le cose non andarono bene in campionato, fino al terzultimo posto di gennaio ed il conseguente addio. Davide Ballardini è dunque il nuovo allenatore del Genoa, sostituisce Ivan Juric, esonerato ufficialmente poco fa.

Tag

Giorgio Azzarelli

Nato a Ragusa il 17 settembre 1987, cresciuto a Pozzallo, laureato in Economia Aziendale, grande appassionato di sport e di imprese sportive. Da sempre tifoso dell'Inter, una passione mai retrocessa come la storia della squadra nerazzurra.
Back to top button
Close
Close