Juve Stabia-Catania 0-0: campani avanti nei Play Off di Lega Pro 2017

Al Menti Juve Stabia-Catania termina 0-0, pareggio che premia i campani che agganciano così il passaggio al prossimo turno dei play off di Lega Pro 2017

Lega Pro Ripescaggi 2016, tra le Squadre Ripescate Reggina e Taranto

Domenica di play off in Lega Pro 2017. Questo pomeriggio al Menti è andata in scena Juve Stabia-Catania, partita che, conclusasi a reti inviolate, ha decretato il passaggio dei campani al secondo turno di questa fase eliminatoria.

Juve Stabia-Catania 0-0: la cronaca della partita

Partita aperta a qualunque risultato quella del Menti, ma che termina a reti inviolate. Nei primi 45 minuti di gioco i padroni di casa hanno avuto le occasioni migliori con Ripa, sventate dal pronto intervento di Pisseri. Il Catania si rende pericoloso al 20′ con Pozzebon, la cui conclusione però termina di poco sul fondo, e deve far fronte, alla mezzora di gioco, all’espulsione per doppia ammonizione di Parisi.

Nella ripresa l’inferiorità numerica dei siciliani si fa sentire maggiormente: Juve Stabia-Catania si gioca prevalentemente nella metà campo etnea, ma i rossazzurri riescono comunque a impensierire le vespe con Djordjevic che al 70′ sfiora il gol del vantaggio. Poco dopo è sempre il numero 20 del Catania a rendersi protagonista, questa volta con un fondamentale intervento in difesa, impedendo a Kanoute (poi infortunatosi) la gioia del gol. Sul finale brividi per i rossazzurri con Bucolo che salva sulla linea.

Il tabellino di Juve Stabia-Catania 0-0

Juve Stabia (4-3-3): Russo; Cancellotti, Camigliano, Morero, Liviero; Matute, Capodaglio (dal 71′ Izzillo), Mastalli; Kanoute (dal 75′ Cutolo), Ripa, Lisi (dall’89’ Atanasov). A disposizione: Bacci, Tabaglio, Santacroce, Atanasov, Giron, Salvi, Esposito, Izzillo, Marotta, Paponi, Rosafio, Cutolo. Allenatore Carboni.

Catania (4-2-3-1): Pisseri; Parisi, Gil, Marchese, Djordjevic; Scoppa (dall’83’ Tavares), Bucolo; Di Grazia (dal 40′ De Rossi), Mazzarani, Manneh; Pozzebon (dal 60′ Barisic). A disposizione: Martinez, Baldanzeddu, De Rossi, Mbodj, Di Stefano, Rizzo, Barisic, Tavares. Allenatore: Pulvirenti

Arbitro: Piscopo da Imperia

Ammoniti: Parisi (C); Cancelotti (J); Scoppa, Marchese, Gil (C); Cutolo (J)

Espulso: dal 29′ Parisi (C).