Sport

Juventus – Ajax: Probabili Formazioni e Diretta TV (Champions League 2018-2019)

Ritorno dei quarti di finale della UEFA Champions League per la Juventus impegnata in casa contro l’Ajax. Il pareggio dell’andata non ha chiuso i giochi e ora all’Allianz Stadium i bianconeri si giocano la qualificazione. Partita decisiva per la stagione che sarà visibile a partire dalle 21:00 in chiaro su Rai Uno e per i clienti Sky su Sky Uno e Sky sport 251.

Juventus

La sconfitta contro la Spal subita in campionato non costituisce di certo un campanello d’allarme dato l’ampio turn over a cui è ricorso mister Allegri. Il campionato è praticamente chiuso e l’unico obiettivo rimasto resta la Champions League, un tabù che grazie all’acquisto di Cristiano Ronaldo potrebbe finalmente cadere. Finora il cammino europeo dei bianconeri è proseguito senza scossoni e sorprese, l’unica sconfitta è arrivata fuori casa contro l’Atletico Madrid e non ha avuto ripercussioni grazie al netto 3-0 del ritorno. Contro l’Ajax invece all’andata ad Amsterdam è finita 1-1, dopo il gol a fine primo tempo di Ronaldo è arrivata la risposta dei padroni di casa con Neres che ha pareggiato nei primi minuti del secondo tempo. In questa gara a differenza della precedente la Juventus ha subito gli avversari solo nel primo tempo per poi alla lunga imporsi. Come detto in precedenza Allegri in campionato ha tenuto a riposo diversi giocatori, ha recuperato Emre Can, ma ha perso Mandzukic che si aggiunge alla lista degli indisponibili insieme a Chiellini. In porta confermato Szczesny, Rugani e Bonucci saranno i due centrali con Alex Sandro e Cancelo sulle fasce. A centrocampo al fianco di Matuidi e Pjanic rientrerà Emre Can mentre in attacco affianco a C. Ronaldo e Bernardeschi dovrebbe scendere in campo uno tra Dybala e Kean.

Juventus (4-3-3): Szczesny, Alex Sandro, Bonucci, Rugani, Cancelo, Matuidi, Pjanic, Emre Can, C. Ronaldo, Bernardeschi, Dybala

Ajax

L’Ajax sta attraversando un periodo di forma invidiabile essendo in corsa in tutte le competizioni stagionali.  Nel turno precedente ha stupito tutti con la goleada fatta al Bernabeu ai danni del Real Madrid, ma contro la difesa della Juventus è improbabile supporre un elevato numero di reti. A Torino Erik Ten Hag deve fare a meno del terzino argentino Tagliafico che all’andata si è reso protagonista di un’ottima prestazione, ma recupera l’altro terzino titolare Mazraoui. Confermata la coppia difensiva centrale De LightBlind, l’unico dubbio riguarda il centrocampista De Jong che in campionato è uscito anzitempo per un problema muscolare. L’infortunio muscolare non dovrebbe impedirgli di scendere in campo affianco a Shone e Van De Beck. In attacco confermato il tridente visto ad Amsterdam con Zyech, Neres e Tadic falso nueve.

Ajax (4-3-3): Onana, Mazraoui, De Light, Blind, Veltman, Shone, De Jong, Van De Beck, Zyech, Neres, Tadic

Tag

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close