Sport

Juventus-Sampdoria: probabili formazioni e dove vederla (Serie A 2020/21)

Il fischio d'inizio della partita valevole per 1ª giornata di Serie A è in programma alle 20.45

È tempo di Serie A per la Juventus, che esordirà la sera di domenica 20 settembre nel match casalingo all’Allianz Stadium contro la Sampdoria di Claudio Ranieri. Il fischio d’inizio della partita è previsto alle ore 20.45; arbitrerà Piccinini. Enorme curiosità desta la prima da allenatore per Andrea Pirlo sulla panchina degli 8 volte Campioni d’Italia.

Juventus, le scelte di Pirlo

Ritorno al passato per Pirlo, all’esordio assoluto da allenatore. La Juventus che ha in mente sarà schierata in campo col 3-5-2 di “contiana” memoria con il tandem d’attacco composto dal neo-acquisto Kulusevski e Cristiano Ronaldo. A centrocampo dovrebbero agire da playmaker Bentancur, affiancato da Rabiot e Ramsey, mentre sulle fasce troveranno spazio Cuadrado e Luca Pellegrini dopo l’infortunio di Alex Sandro. Trio difensivo inedito davanti al confermato Szczesny, con Danilo e Chiellini a spalleggiare Bonucci.

Sampdoria, le scelte di Ranieri

Ranieri potrebbe rispondere con l’ormai collaudato 4-4-2. In attacco Bonazzoli affiancherà Quagliarella. Per la mediana destra Depaoli è favorito su Ramirez, mentre a sinistra ci sarà Jankto; completano il centrocampo Thorsby ed Ekdal. Al centro della difesa il giapponese Yoshida affiancherà Colley, con Bereszynski a destra e Augello sulla corsia mancina. Fra i pali, infine, il portiere Audero.

Juventus-Sampdoria, le probabili formazioni

JUVENTUS (3-5-2), probabile formazione: Szecseny; Danilo, Bonucci, Chiellini; Cuadrado, Ramsey, Bentancur, Rabiot, Pellegrini; Kulusevski, Cristiano Ronaldo. Allenatore: Pirlo

SAMPDORIA (4-4-2), probabile formazione: Audero; Bereszynski, Yoshida, Tonelli, Augello; Depaoli, Thorsby, Ekdal, Jankto; Quagliarella, Bonazzoli. Allenatore: Ranieri.

Dove vedere Juventus-Sampdoria?

Sky trasmetterà il match Juventus-Sampdoria in diretta tv sui canali Sky Sport Uno (numero 201 del satellite, numero 472 e 482 del digitale terrestre), Sky Sport Serie A (numero 202 e 249 del satellite, numero 473 e 483 del digitale terrestre) e Sky Sport (numero 251 del satellite). Un’alternativa è Now Tv, il servizio live e on demand di Sky che trasmette in streaming diversi eventi sportivi e di cui può usufruire chi acquista un pacchetto dedicato.

Inoltre i clienti Sky potranno seguire la partita utilizzando il servizio Sky Go, visibile sia su pc e notebook, collegandosi alla pagina ufficiale della piattaforma, sia sui dispositivi mobili quali smartphone e tablet, scaricando l’apposita applicazione per sistemi iOS e Android.

 

Tag

Veronica Mandalà

Palermitana di nascita, sono laureata in Media, Comunicazione Digitale e Giornalismo all'Università "La Sapienza" di Roma. Appassionata scrutatrice della realtà in tutte le sue sfumature, mi occupo di attualità, politica, sport e altro.
Back to top button
Close
Close