Sport

Juventus-Spal 4-1: Risultato Finale

La Juventus ha bisogno dei tre punti per mantenere il ritmo dell’Inter che ieri ha battuto la Sampdoria per 3-2. La Vecchia Signora sfiderà la Spal in quella che è la decima giornata di campionato. Di seguito, potrete seguire la Diretta Live del match oltre che gli aggiornamenti relativi al risultato che avverranno in tempo reale.

Allegri ha spiegato quali potrebbero essere le difficoltà che ci potranno essere contro una squadra come la Spal ma certamente la sua Juventus non potrà steccare poiché rischierebbe di riperdere altri punti rispetto all’Inter che ieri ha vinto e al Napoli che questa sera giocherà contro il Genoa. Il tecnico toscano attuerà un po’ di turn-over per via dei tanti impegni dei bianconeri che, quindi, giocheranno con Szczesny fra i pali e la coppia di centrali inedita RuganiBarzagli. Coloro che non vanno in panchina sono Higuain, Dybala e Khedira che devono ritrovare il ritmo partita.

La Spal di Semplici, invece, cambia molto poco rispetto alla partita persa per 0-1 contro il Sassuolo di Bucchi poiché non ci sarà Vaisanen nel reparto difensivo bensì tornerà Oikonomou al fianco di Felipe. In avanti, la coppia sarà Borriello e Paloschi.

Formazioni Ufficiali:

Juventus (4-2-3-1): Szczesny; Lichtsteiner, Rugani, Barzagli, Alex Sandro; Bentancur, Khedira; Bernardeschi, Dybala, Douglas Costa; Higuain.

SPAL (3-5-2): Gomis; Salamon, Oikonomou, Felipe; Lazzari, Schiavon, Viviani, Rizzo, Mattiello; Paloschi, Borriello.

Cronaca Live:

1′ – Cominciato il match

3′ – La Juventus fa la partita con un grande possesso palla

5′ – Confusione a pochi metri dal limite dell’area della Spal

8′ – I bianconeri ci provano da calcio d’angolo ma la Spal fa buona guardia

9′ – Bentancur ci prova dalla distanza ma Salamon rimpalla il tiro e respinge

14′ – GOALLL della JUVENTUS. Bernardeschi porta in vantaggio i bianconeri con un goal strabiliante; stop e tiro al volo con palla sotto all’incrocio.

17′ – Continua il possesso palla della Juventus

22′ – GOALLL della JUVENTUS. Punizione per la Juventus dal limite dell’area e Dybala appoggia la sfera sotto alla traversa per il doppio vantaggio bianconero

25′ – Bentancur perde il pallone a centrocampo e la Spal riparte in contropiede

30′ – Bernardeschi stacca di testa, la palla esce di poco a lato

33′ – GOALLL della SPAL. Paloschi ha ridotto lo svantaggio insaccando a rete dopo aver aggirato la marcatura di Lichtsteiner 

37′ – AMMONIZIONE per la JUVENTUS. Rugani trattiene Borriello e si becca il giallo

43′ – Higuain tenta il pallonetto, Schiavon la tocca ma non è mano

45′ – FINE PRIMO TEMPO: La Juventus chiude la prima frazione di gioco in vantaggio per 2-1. Spal che non demorde e che con Paloschi ha ridotto il doppio svantaggio iniziale bianconero che era stato siglato da Bernardeschi e poi Dybala.

52′ – Annullato il goal alla Spal. Oikonomuo segna ma Paloschi che colpisce la traversa poco prima si trovava in fuorigioco.

56′ – Goal cancellato alla Spal ma la Juventus sembra non essere tornata in campo

58′ – Cuadrado entra, Bernardeshi esce

59′ – Entra anche Pjanic che rileva Bentancur

65′ – GOALLL della JUVENTUS. Higuain segna il 3-1 con il mancino dopo un rimpallo all’interno dell’area di rigore

70′ – GOALLL della JUVENTUS. Douglas Costa crossa sulla testa di Cuadrado che segna piegando le mani di Gomis

75′ – Entra Marchisio dopo il lugo infortunio, esce Kheidra

78′ – Girandola di cambi anche per la Spal. Esce Rizzo, entra Luca Mora

82′ – Salamon colpisce di testa ma Szczesny para centrale

88′ – Higuain segna driblando Gomis dopo un meraviglioso assist di Marchisio ma l’arbitro annulla per fuorigioco. E’ arrivato il check del Var

90′ + 1 – Dybala ci prova con il destro ma Gomis mette in angolo

90′ + 1 – FINE PARTITA: La Juventus batte per 4-1 la Spal e rimane a -3 dal Napoli. Bernardeschi, Dybala, Higuain e infine Cuadrado sconfiggono i ferraresi che avevano rischiato di pareggiare. Var, inoltre, protagonista con ben due goal annullati, uno per parte.

Tag
Back to top button
Close
Close