Juventus-Tottenham 2-2: Diretta Live e Risultato in Tempo Reale (Champions League)

I bianconeri sfidano gli Spurs all’Allianz Stadium

Juventus-Tottenham

La Juventus ospita il Tottenham per la sfida di andata degli ottavi di finale di Champions League. La squadra di Allegri si batterà contro gli undici di Pochettino che stanno disputando una grandissima Premier League.

La Vecchia Signora si riveste da festa e ritorna al 4-2-3-1 con Bernardeschi, Douglas Costa, Mandzukic dietro al Pipita Higuain che è in cerca di una sua dimensione europea. Il tecnico toscano non avrà a disposizione ne’ Barzagli ne’ Lichtsteiner che sono stati fermati da dei problemi muscolari.

Pochettino, invece, non ha dubbi di formazione e schiera la sua formazione migliore con Kane in avanti e a supporto Eriksen, Alli e Lamela. Non ci sarà Son e nemmeno Alderweireld.

FORMAZIONI UFFICIALI

JUVENTUS (4-2-3-1): Buffon; De Sciglio, Benatia, Chiellini, Alex Sandro; Khedira, Pjanic; Douglas Costa, Bernardeschi, Mandzukic; Higuain.
TOTTENHAM (4-2-3-1): Lloris; Aurier, Sanchez, Vertonghen, Davies; Dier, Dembélé; Eriksen, Alli, Lamela; Kane.

CRONACA LIVE:

1- Cominciata la partita

2 – GOOOALLL JUVENTUS: Insacca Higuain al volo dopo una punizione battuta al bacio da Pjanic. Lloris sorpreso e bianconeri in vantaggio

5 – Altra palla interessante di Douglas Costa ma Khedira è in fuorigioco

8 – GOOOALLL JUVENTUS: Higuain segna il raddoppio su rigore dopo che Davies ha atterrato Bernardeschi in area di rigore

8 – AMMONIZIONE TOTTENHAM: Davies commette fallo su Bernardeschi causando il rigore e scatta il giallo

15 – Il Tottenham chiede un calcio di rigore con Kane. L’arbitro non fischia

18 – La Juve si difende bene e cerca il contrattacco mentre gli Spurs fanno possesso palla

26 – OCCASIONE TOTTENHAM! Kane da due passi colpisce di testa ma Buffon respinge e mantiene la porta inviolata

29 – Eriksen ci prova dal limite dell’area di rigore, palla fuori

30 – OCCASIONE JUVENTUS! Contropiede velocissimo da parte della Vecchia Signora con Pjanic e Higuain che però si divora il 3 a 0 poiché con il mancino calcia fuori di poco

31 – OCCASIONE TOTTENHAM! Buffon tocca il diagonale sinistro di Kane e mette in angolo

35 – GOOOALLL TOTTENHAM: Kane supera Buffon e insacca a rete. La Juventus sta soffrendo e non riesce più a chiudere gli spazi in cui gli Spurs stanno trovandosi a meraviglia

40 – OCCASIONE TOTTENHAM! Eriksen calcia dalla distanza, Buffon allontana

44 – AMMONIZIONE JUVENTUS: Giallo per Benatia che tocca da dietro Kane. Non era diffidato

45 – OCCASIONE JUVENTUS! Douglas Costa va via ad Aurier che lo stende. E’ rigore! Dal dischetto si presenta Higuain che però lo calcia sulla traversa

45 – FINE PRIMO TEMPO: La Juventus è in vantaggio per 2-1 sul Tottenham che sembra in palla. Higuain mattatore ma sbaglia il rigore che avrebbe chiuso la partita. A tra poco per il secondo tempo!!!

50 – La partita è intensa

55 – OCCASIONE JUVENTUS! Bernardeschi calcia con il suo mancino a giro, Lloris mette in angolo

56 – Mandzukic colpisce di testa ma la palla è troppo centrale

65 – Khedira si fa male ed costretto al cambio. Al suo posto entra Bentancur

70 – GOOOALLL TOTTENHAM: Eriksen agguanta il risultato e pareggia i conti. Buffon sbaglia sul goal facendo il passo verso il centro della porta e il danese la piazza sul suo palo

75 – OCCASIONE JUVENTUS! Bernardeschi calcia dal vertice dell’area di rigore, il tiro è deviato ma Lloris se la ritrova in mano

83 – Benatia con la testa, palla alta

90 – FINE PARTITA: Il Tottenham raggiunge la Juventus e pareggia i conti. All’Allianz Stadium finisce 2-2 e la qualificazione è rimandata alla gara di ritorno a Wembley.

Silvio-Berlusconi

Berlusconi e la gaffe delle pensioni a “mille lire”

toffa nadia

Taranto chiesta cittadinanza onoraria per la “Iena” Nadia Toffa