Politica

La Campania dell’autonomia, Vincenzo De Luca lancia la sfida

La Campania dell’autonomia, il Governatore della regione Vincenzo De Luca è pronto alla sfida e ad iniziare una trattativa con il Governo. La Regione è pronta a discutere sulle cose già realizzate dalla Regione e su quelle su cui è in grado di offrire competenza.

Gli obiettivi

Si punta ad un doppio obiettivo: una maggior dotazione di risorse, il dislivello con la Lombardia, il Piemonte e il Veneto per quanto riguarda la sanità è eccessivo e va colmato, e questo della sanità è solo un esempio. Il secondo obiettivo è di natura strategica. La sanità campana deve essere ancora di più un polo di altissima qualità sia sul piano della cura sia su quello della ricerca, anche in prospettiva della realizzazione da parte di AIRC Italia di aprire una sede di ricerca nel mezzogiorno.

Il Governatore De Luca è pronto a discutere con Palazzo Chigi di questo suo progetto di rivalutazione e di sostegno della Regione Campania. Per “la Campania dell’autonomia” si intende un sostegno della classe politica a Roma, non certo le autonomie fiscali e territoriali che siano diverse dalla Costituzione come invece mirava la lega nord con l’ultimo referendum di ottobre. La Campania dell’autonomia vuol dire maggior riconoscimento della qualità e dello sforzo economico e industriale che sta facendo la Regione Campania. Il Pil dell’industria è salito a +3,2% rispetto all’anno scorso. La qualità e l’efficienza sono i punti di forza che mette in campo la Campania e sulle quali De Luca punta per iniziare la trattativa con Roma. Per esempio urgono maggiori risorse per i centri dell’impiego che partono il 1° gennaio e che si spostano dalla provincia alla Regione ed ancora maggiori risorse dai grandi gruppi industriali nazionali riguardo anche il campo dell’aeronautica e dell’aerospazio e della ricerca della genetica dove la Campania è un polo all’avanguardia. Si punta sul clima di fiducia che c’è intorno la Regione.

Daniela Merola

Sono Daniela Merola, giornalista, blogger, scrittrice e presentatrice eventi culturali, sono ufficio stampa di librincircolo.it e ricominciodailibri.it, sono socia della libreria iocisto. Sono appassionata di spettacolo, teatro e editoria, amo il calcio e il tennis. La comunicazione è la mia forza, mi piace mettermi alla prova con le presentazioni e la recitazione.

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close