La tenerezza: Uscita, Trama e Cast del film di Gianni Aurelio

Il nuovo film del regista sarà nella sale a partire dal 24 aprile

La tenerezza: Uscita, Trama e Cast del film di Gianni Aurelio

Il 24 aprile uscirà nelle sale La tenerezza il nuovo film del regista Gianni Amelio. In anteprima il film verrà mostrato al Bif&st di Bari. Il film è ricco di emozioni e riflette la difficoltà dei rapporti umani, del mostrare i proprio sentimenti e della crescente mancanza di contatto corporeo come una carezza.

Il regista racconta del suo film in un’intervista per La Repubblica e cerca di spiegare cosa sia la tenerezza per lui: “Oggi è difficile avere un contatto fisico con i figli piccoli, figurarsi quelli adulti“ il regista poi continua „Invece tutti avremmo bisogno di un gesto così, che non è solo una mano che tocca l’altra mano, ma è un’anima che tocca un’altra anima.“

Il Cast del Film

Il cast è formato da Renato Carpentieri nei panni del protagonista. Con lui nel film Arturo Muselli, Giovanna Mezzogiorno, Elio Germano e Micaela Ramazzotti. Il film è stato prodotto da Rai cinema e Pepito.

La Trama del Film

Il film racconta la storia di un signore anziano ex avvocato, interpretato da Renato Carpentieri e il suo difficile rapporto con i figli, verso i quali sembra a tratti anaffettivo. Ognuno dei suoi figli reagisce differentemente all’atteggiamento del padre: il figlio (Arturo Muselli) ne risponde con indifferenza, pagando così con la stessa moneta il padre, invece la figlia (Giovanna Mezzogiorno) ne soffre, madre di un bambino. Questa avarizia di sentimenti cambia, quando accanto a lui va a vivere una nuova famiglia (Elio Germano e Micaela Ramazzotti). Per l’anziano avvocato sembra più facile aprirsi con, infondo degli sconosciuti, che con i propri figli. Questo nuovo equilibrio conquistato verrà alterato da un evento improvviso che sconvolgerà la vita di tutti.

Laureata in Filosofia, sta per concludere la sua seconda laurea magistrale in Studi teatrali e del cinema alla Ludwig-Maximilians-Universität, di Monaco di Baviera. Originaria di Roma, ha vissuto a Berlino, Monaco e Parigi, dove ha studiato all’università Sorbonne. Appassionata di cinema, teatro, spettacolo e storia dell'arte. Nella scrittura unisce la riflessione teorica appresa dalla filosofia e l'amore per le arti.