Leap Second, Gli Orologi Atomici si fermano per un secondo

Il 30 giugno 2015 gli orologi atomici di tutto il mondo si fermeranno per un secondo, esattamente alle ore 23:59:60, alla vigilia del nuovo giorno. Definito Leap Second, questo brevissimo salto temporale è necessario per tenere il passo con le variazioni del tempo astronomico causate dai rallentamenti della rotazione terrestre. I rallentamenti sono dovuti a terremoti, maree e meteo, tutti elementi che modificano la rotazione della Terra e, di conseguenza, lo scorrere del tempo.

Il primo Leap Second fu introdotto nel 1972 e da allora si sono susseguiti ben 25 stop temporali. Questo bloccho temporale potrà causare diversi disagi ai computer e di conseguenza alla rete. L’evento minaccia di desincronizzare il tempo misurato dai computer e quello calcolato dagli orologi atomici, un problema di non poco conto. 

Il Leap Second potrà causare problemi di connessione, visto che i computer potrebbero avere non poche difficoltà a calcolare questo semplice secondo in più. I sistemi informatici effettuano il controllo tramite il Network Time Protocol, e se quest’ultimo trova un secondo in più va in confusione e si spegne. Insomma, possibili disagi il 30 giugno, tutto a causa del tempo che si bloccherà per un secondo.