Lettera di Maria De Filippi a Emma: la Marrone in lacrime ad Amici

Maria De Filippi, ad apertura della quinta puntata del Serale di Amici, ha letto una commovente lettera a Emma Marrone

Maria De Filippi Gratis a Sanremo 2017: Nessun Cachet per la Conduttrice

La quinta puntata del Serale di Amici si è aperta con una lettera che Maria De Filippi ha voluto scrivere a Emma Marrone. La conduttrice ha chiamato la cantante salentina al centro dello studio e, sedute l’una di fronte all’altra, l’ha pubblicamente ringraziata con parole che sono entrate dritte nel cuore di Emma, visibilmente commossa e in lacrime.

Nella sua lettera Maria De Filippi ha ripercorso un po’ quella che è stata la carriera di Emma da Amici sino a oggi, ricordandone i successi, ma soprattutto la grande umiltà che l’ha sempre contraddistinta: “L’ultima volta che ti ho scritto una lettera indossavi una tuta bianca e piangevi perché scartavi il tuo primo disco. In questi anni hai vinto tanti dischi d’oro, ci sono stati i tour, hai duettato con i più grandi artisti, ma tu non sei cambiata, sei sempre la stessa: forte, fragile, vera, pura, onesta”.

È stato sottolineato l’immenso cuore della cantante che ha sempre nutrito un grande rispetto verso Amici, percorso che le ha permesso di emergere e del quale parla sempre con grande dolcezza: “Tu da questo programma hai avuto quel che dovevi avere dato il talento che hai (…), ti sei sentita in dovere di restituirci quel che secondo te ti è stato dato. Più di una volta – ha scritto la De Filippi – hai parlato di Amici con amore e per questo voglio dirti grazie”.

Parole di ringraziamento che giungono proprio nella prima puntata del Serale di Amici con Emma direttore artistico dei bianchi, un benvenuto davvero speciale: “Grazie per essere qui, perché so che ci sei e ci sarai sempre”. La salentina ha infatti sostituito Morgan. A seguito dell’addio dell’ex Bluvertigo al programma targato Mediaset, la De Filippi ha subito scelto Emma come nuovo coach e la Marrone, dopo averci pensato bene, ha accettato la sfida.

Nata l'11 dicembre 1990 a Catania e laureata in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi della città etnea. Ho iniziato a scrivere un po' per gioco nel 2012. La mia materia prima è il calcio, occhio però... più che i tacchetti preferisco indossare il tacco 12! Adoro la musica e mi diletto ad armeggiare tra i fornelli. Il mio piatto forte? Chiedetelo ai "miei" assaggiatori...