Terremoti

Lista Terremoti INGV aggiornata in tempo reale

Ogni giorno, in tempo reale, l’INGV – Istituto Nazionale Geofisica e Vulcanologia pubblica sia sul sito web che sul canale Twitter la lista dei terremoti aggiornata in tempo reale. Gli italiani, ormai, sono abituati a percepire un discreto numero di eventi durante l’intera giornata, soprattutto nelle aree del centro Italia. Il nostro paese, stando alle indicazioni dell’INGV e, in particolare, alla sezione dedicata al rilevamento dello sciame sismico in tempo reale, sono tantissimi i terremoti che, di varia intensità, colpiscono la nostra penisola.

Sul sito dell’INGV la lista dei terremoti è costantemente aggiornata con il dettaglio di tutti gli eventi sismici realizzatisi nelle ultime ore. Di default l’elenco riporta esclusivamente i terremoti di magnitudo superiore al secondo grado della scala Richter: in realtà gli eventi sono molti di più e sono comunque tracciati dall’istituto.

Inutile negare che la sezione del sito web dell’INGV dedicata all’elenco dei terremoti in tempo reale è ovviamente la più attendibile. L’istituto, inoltre, utilizza in via sperimentale anche il profilo Twitter, direttamente collegato al sito ufficiale. I follower sono un’infinità, segno evidente di una sorta di mania imperante per gli aggiornamenti sugli eventi sismici.

lista terremoti ingv

App e siti web dedicati ai terremoti: i motivi della crescita

Per quanto possa apparire strano, oggi giorno migliaia di utenti del web consultano app, siti web e canali social interamente dedicati ai terremoti. Molte app in commercio consentono non solo di monitorare gli eventi ma, addirittura, di ricevere una notifica ogni volta che si verifica un terremoto nell’area prescelta e con l’intensità prestabilita. Una vera follia, insomma. Del resto quella dei terremoti e una delle principali paure della popolazione mondiale e, segnatamente, di quella italiana, alle prese con un patrimonio immobiliare troppo vecchio per reggere ad eventi calamitosi di portata elevata come quelli, per esempio, del Centro Italia.

A farla da padrone, dunque, è la paura. App e siti web non fanno però che acuire il senso di instabilità e, giova dirlo, di ansia. Ricevere una notifica per eventi lievi (verrebbe da dire normali in Italia) non fa altro che alimentare una spirale di ansia e instabilità che ci conduce, inevitabilmente, ad affrontare con terrore i terremoti che, ormai, rappresentano purtroppo una triste costante del nostro paese.

Terremoti in tempo reale, la lista sul sito INGV

Se proprio non potete farne a meno, consultate il sito ufficiale dell’Istituto Nazionale di Geofisica. Anche sull’argomento, purtroppo, le bufale o le notizie parzialmente inesatte, rischiano di ingenerare quel panico che, su argomenti come questo, non dovrebbe mai influenzare la vita quotidiana. L’elenco aggiornato dei terremoti, del resto, è disponibile anche sul sito profilo Twitter ufficiale dell’istituto. Per comodità, comunque, ve li riportiamo qui.

Tag
Back to top button
Close
Close