Terremoti INGV Lista in Tempo Reale, scosse di oggi (25 febbraio 2017)

La lista terremoti dell'INGV, da seguire in tempo reale anche nella giornata del 25 febbraio.

Magnitudo falsata per non pagare i danni? Bufala clamorosa

Altra giornata, quella del 25 febbraio, in cui sono attese altre scosse nelle regioni del Centro Italia, dove i terremoti sono ormai tristemente di casa. L’INGV vi permetterà di seguirli in tempo reale sul proprio sito ufficiale: cliccando sulla scossa interessata potrete avere ulteriori dettagli su posizione e profondità, due aspetti importantissimi da analizzare quando viene percepito un sisma. Diversi, anche nella giornata di ieri, i movimenti che hanno interessato il nostro territorio: andiamo ad analizzarli nel dettaglio.

Terremoti 24 febbraio: le scosse più forti

Le scosse sono iniziate in piena notte nella zona de L’Aquila, dove alcune ore dopo la mezzanotte è stato registrato un terremoto di magnitudo 2.8. La seconda segnalazione di un certo rilievo l’abbiamo avuta poco prima delle 9.00, stavolta con epicentro ad Amatrice e magnitudo di 3.0. Il paese in provincia di Rieti è ormai in ginocchio dopo le vicende degli ultimi mesi e la situazione, a meno di drastici interventi, sembra ormai irrecuperabile. Il terremoto ha interessato anche il Sud Italia, in particolare la Costa Calabra sud occidentale, anche se la rilevazione più intensa si è avuta alle ore 18.28 italiane nelle Isole Fiji con un sisma di magnitudo 6.8 (profondità di 435 km).

Lista Terremoti 25 febbraio sul sito dell’INGV

La lista odierna dei terremoti è consultabile sul sito ufficiale dell’INGV, dov’è possibile svolgere anche un’indagine più approfondita sull’attuale situazione sismica del nostro paese.