Liverpool – Barcellona: Probabili formazioni e diretta TV ( UEFA Champions League 2018-2019)

Probabili formazioni, curiosità e diretta TV sul match tra Liverpool e Barcellona valido per il ritorno degli delle semifinali di Champions League

Champions League

Torna l’appuntamento con la UEFA Champions League, ultima occasione per il Liverpool per approdare all’agognata finale. Tra le mura amiche dell’Anfield i gli uomini di Klopp tentano l’impresa contro il Barcellona, vincitore all’andata. Il ritorno della prima delle due semifinali sarà visibile a partire dalle 21:00 sui canali Sky Sky Sport Uno e Sky Sport Football.

LIVERPOOL

Il risultato maturato all’andata non offre grandi speranze, non aver segnato neanche un gol in trasferta riduce ancora di più la possibilità di una qualificazione alla finale. Nonostante le occasioni avute il gol non è arrivato e difficilmente arriverà al ritorno date le pesanti assenze di Firmino e Salah. Ribaltare il 3-0 non sarà per nulla facile, ma magari un gol nei primi minuti potrebbe fare la differenza. Bisogna quindi aspettarsi una squadra aggressiva dal baricentro avanzato che nel primo tempo tenterà di segnare almeno una rete, i dubbi che attanagliano Klopp riguardano soprattutto il tridente offensivo in cui Shaqiri e Origi dovrebbero prendere il posto di Firmino e Salah. In porta è certo di partire tra i titolari Alisson, Robertson, Van Dijk, Matip e Alexander-Arnold in difesa, Henderson e Fabinho davanti alla difesa mentre Wijnaldum agirà da trequartista, tridente offensivo rinnovato con Shaqiri, Origi e Manè.

Liverpool (4-3-3): Alisson, Robertson, Van Dijk, Matip, Alexander-Arnold, Henderson, Fabinho, Wijnaldum, Shaqiri, Origi, Manè

BARCELLONA

Il 3-0 ottenuto al Camp Nou costituisce una seria ipoteca per il Barcellona, che non avendo subito neanche un gol ha praticamente archiviato la qualificazione, anche se non bisogna affatto sottovalutare il Liverpool che avrebbe meritato di segnare almeno un gol. È evidente che la squadra ha assimilato la lezione presa lo scorso anno dalla Roma che riuscì a ribaltare il risultato e a qualificarsi al turno successivo. In questa edizione però il Barcellona, pur senza rinunciare al suo calcio offensivo, ha subito meno gol in passato a dimostrazione della cura che il tecnico Valverde dedica alla fase difensiva. Archiviata la Liga con la vittoria del titolo non resta che la Champions League da conquistare, nell’ultima gara contro il Celta Vigo è arrivata però una sconfitta a causa dell’ampio turn over utilizzato per mantenere freschi i titolari in vista di questa gara decisiva. Tranne Dembelè infortunato Valverde ha a disposizione la rosa al completo e dovrebbe optare per una formazione più difensiva e attendista. In porta ci sarà Ter Stegen con Jordi Alba a sinistra, Lenglet e Piquè centrali e Semedo sulla destra. A centrocampo insieme al centrale Busquets ci saranno il solito Rakitic e la novità Sergi Roberto, nella gara d’andata giocò come terzino. In attacco insieme a Leo Messi, in splendida forma nelle ultime partite, ci saranno Suarez e Vidal.

Barcellona (4-3-3): Ter Stegen, Jordi Alba, Lenglet, Piquè, Semedo, Busquets, Rakitic, Sergi Roberto, Messi, Suarez, Vidal