Sport

Lokomotiv Mosca – Juventus: probabili formazioni e dove vederla in tv (Champions League 2019-2020)

Dove vedere la partita in tv, conferenza stampa e probabili formazioni della partita tra Lokomotiv Mosca e Juventus.

La Juventus sbarca in Russia per vedersela contro il Lokomotiv Mosca e blindare la qualificazione al prossimo turno della UEFA Champions League.

Dove vedere la partita in tv

La gara tra Lokomotiv Mosca e Juventus si giocherà al Central Stadium di Mosca a partire dalle 18:55 e sarà visibile per i clienti Sky sul canale Sky Sport HD.

Conferenza stampa

Nella classica conferenza stampa del pre partita Maurizio Sarri ha stabilito le priorità:<< In Europa se non fai una prestazione di livello, i punti non li prendi. Abbiamo una partita difficile, perché all’andata ci hanno creato difficoltà. Obiettivo è passare il turno, alla prossima giornata sarà il primo posto, ma dovremo fare i conti con una squadra che si gioca le ultime chance di qualificazione>>, in merito alla gestione di Higuain e Dybala ha dichiarato:<< tutti e due hanno preso una decisione forte e mettersi fuori dal mercato e rimanere. Se riuscirò a fargli giocare insieme sarò io il primo ad essere contento>>.

Probabili formazioni

La notizia della giornata è il pieno recupero di Pjanic, Ramsey e Douglas Costa che potrebbero scendere in campo dal primo minuto o perlomeno subentrare a gara in corso. L’andata a Torino è andata bene, ma per gran parte della partita la Juventus è stata sotto e solo alla fine è riuscita a pareggiare e ribaltare la partita con una doppietta di Dybala. In occasione del ritorno Sarri dovrà fare a meno dello squalificato Cuadrado e dell’infortunato De Light. In porta è sicuro della conferma Szczesny, come Alex Sandro a sinistra e Bonucci al centro. Demiral sostituirà De Light e De Sciglio Cuadrado sulla destra. A centrocampo Matuidi, Khedira e Pjanic mentre in attacco tra Ronaldo e Dybala potrebbe trovare spazio Ramsey.

Lokomotiv Mosca (4-3-2-1): Guilherme, Rybus, Howedes, Corluka, Ignatyev, Murillo, Barinov, Krychowiak, Joao Mario, Eder, Miranchuk

Juventus (4-3-1-2): Szczesny, Alex Sandro, Bonucci, Demiral, De Sciglio, Matuidi, Khedira, Pjanic, Ramsey, Dybala, Ronaldo

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close