Love Child, nel Cast del Film ci sono Penelope Cruz ed Edgar Ramirez

Love Child, nel Cast del Film ci sono Penelope Cruz ed Edgar Ramirez
Vota questa notizia

Si intitolerà Love Child il nuovo film di Todd Solondz, uno dei registi indipendenti più apprezzati d’America, che per questo suo nuovo film nel cast ha appena scritturato due interpreti molto speciali: Penélope Cruz ed Edgar Ramírez.

Il film, ancora in pre-produzione, sarà uno dei progetti in cerca di compratori al mercato del prossimo Festival di Berlino 2017. Si tratta di un doppio colpo per l’attrice spagnola, che nel frattempo è stata scritturata insieme al marito Javier Bardem per il prossimo film- ancora senza titolo- del regista iraniano premio Oscar Asghar Farhadi (Il cliente), mentre l’attore venezuelano lo vedremo presto in Gold con Matthew McConaughey.

Di Todd Solondz deve ancora uscire il suo ultimo Wiener-Dog, ma il regista è conosciuto nel panorama festivaliero grazie ai suoi Happiness, Palindromes, Dark Horse e soprattutto Perdona e dimentica (Life During Wartime), che nel 2009 ricevette il Premio Osella per la migliore sceneggiatura al Festival di Venezia. Il nuovo progetto del regista statunitense racconterà la storia di Junior, un aspirante stella di Broadway, che uccide il padre violento e rimasto solo con la madre Inmaculada, incoraggia il suo amico Nacho a diventare suo tutore. Ma quando Nacho e Inmaculada stringono un legame che sembra destinato a crescere, Junior, spaventato dall’idea di perdere le attenzioni della madre, architetta un piano per incolpare Nacho del delitto del padre….

Condividi
Laureato in DAMS all'Università degli Studi di Torino e diplomato in Filmmaking presso la Scuola Holden, ha frequentato diversi workshop di sceneggiatura e critica cinematografica, formando la sua esperienza anche presso alcuni Festival cinematografici (Torino, Bobbio e Venezia). Già redattore presso "Darkside Cinema" e "L'Atalante", è autore di racconti, soggetti e sceneggiature, nonché regista di un cortometraggio, "Interno familiare". Nel 2016, un suo soggetto per lungometraggio è stato tra i finalisti al Pitch in The Day- Concorso Opere prime.