Sport

Ludogorets-Inter: Probabili Formazioni e Diretta TV (Europa League 2019/2020)

Dove vedere la partita in tv, curiosità, conferenza stampa e probabili formazioni

Debutto in Europa League per l’Inter di Antonio Conte. Nerazzurri impegnati in Bulgaria contro il Ludogorets.

Dove vedere la partita

La gara tra Ludogorets e Inter si giocherà alla Ludogorets Arena e sarà visibile a partire dalle 18:55 per i clienti Sky sul canale Sky Sport Uno.

Curiosità

Il Ludogorets, come la Juventus, ha vinto il suo ottavo campionato di fila e nella stagione 2013/2014 eliminò, sempre in Europa League, la Lazio. Non esistono precedenti tra le due squadre, ma ne esiste uno con i rivali cittadini del Milan.

Conferenza stampa

Antonio Conte non è voluto tornare sulla sconfitta contro la Lazio proiettandosi, come nel suo stile, subito sulla partita successiva:<< La squadra sta bene, affronterà la partita nella giusta maniera. All’Olimpico è stato negativo il risultato, non la prestazione. In Bulgaria è un’altra gara, un’altra competizione. Ci teniamo a fare bella figura e scenderemo in campo con la giusta voglia e determinazione, sapendo che di fronte avremo un buonissimo avversario >>. In merito poi alla squadra da schierare contro il Ludogorets ha dichiarato:<< Farò delle rotazioni, ma è inevitabile quando giochi così tanto. È giusto dare spazio ai calciatori che lo meritano. Su Eriksen vedo troppa ansia da parte della stampa, noi però siamo molto sereni >>.

Probabili formazioni

Come detto dallo stesso tecnico ci saranno delle rotazioni in Europa League. In difesa giocheranno Ranocchia e D’ambrosio, al posto di Skriniar e De Vrij, con Godin. Sulla fascia sinistra Biraghi farà rifiatare Young mentre a destra toccherà a Moses sostituire Candreva. In mezzo dovrebbero giocare di nuovo Vecino e Barella, visti gli infortuni di Sensi e Gagliardini, con Eriksen che potrebbe finalmente debuttare dal primo minuto. In attacco è probabile che riposi il gigante buono Lukaku con Alexis Sanchez come principale candidato per la sua sostituzione in coppia con Lautaro Martinez.

Ludogorets (4-2-3-1): IlievNedyalkov, Moti, Terziev, Ikoko, Dyakov, Anicet, Jorginho, Marcelinho, Wanderson, Keseru

Inter (3-5-2): Padelli, Ranocchia, Godin, D’Ambrosio, Biraghi, Barella, Vecino, Eriksen, Moses, Alexis Sanchez, Lautaro Martinez

Tag
Back to top button
Close
Close