Cronaca

Madonna di Loreto sorvolerà l’Italia contro il Coronavirus? È una fake news

La statua della Madonna di Loreto non volerà sui cieli italiani per ''salvarci'' dal Covid-19. La conferma da fonti del santuario.

È una fake news quella secondo cui la statua della Madonna di Loreto dovrebbe sorvolare i cieli d’Italia a bordo di un elicottero per proteggere la popolazione dalla pandemia di Coronavirus.

Con le chiese chiuse alle celebrazioni eucaristiche, i fedeli hanno bisogno di punti certi in un periodo di paura collettiva. Recentemente sui social è iniziata a circolare la fake news secondo la quale la statua della bellissima Madonna nera di Loreto avrebbe sorvolato i cieli d’Italia per imporre una sorta di benedizione al Paese. Tale iniziativa è stata categoricamente smentita dal Santuario Lauretano che spiega come la foto che sta girando a supporto di questa notizia, quella che vi proponiamo in alto, sia stata scattata mesi fa molto prima dello scoppio dell’emergenza Coronavirus.

Non ci sarà quindi nessun volo della Madonna nei cieli italiani per benedire e proteggere il popolo in questo momento di grandissima difficoltà. In realtà non solo non ci sarà questo nuovo particolare pellegrinaggio, ma sono stati annullati anche eventi già previsti come il viaggio di tre copie della statua della Madonna in giro per l’Italia. Le tre statue sono ora custodite agli aeroporti di Palermo, Madrid e Gioia del Colle in attesa che la situazione migliori e possano riprendere il loro viaggio.

Quest’anno ricorrono i 100 anni da quando la Vergine è divenuta patrona dell’Aeronautica militare e per questa ricorrenza erano previste molte cerimonie come quella di martedì 24 marzo a Loreto che si celebrerà a porte chiuse e in diretta streaming. Non si potrà quindi invocare l’aiuto della Vergine nelle grandi manifestazioni religiose a cui siamo abituati ma, come oramai da diverse settimane, ci si dovrà accontentare di una preghiera solitaria o di una funziona seguita in TV o diretta streaming, cosa inimmaginabile anche solo qualche settimana fa. La speranza è che presto si possa tornare alla normalità anche sotto il profilo religioso.

Resta aggiornato - Segui Newsly.it

Emanuele Terracciano

Nato ad Aversa (CE) il 22 agosto 1994 e laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Collaboro con i siti di Content Lab dal 2015 occupandomi di sport, politica e altro.

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close