Maltempo a Taranto, chiusi Impianti Ilva

Maltempo in Calabria: violenti temporali e grandine in tutta la regione

L’emergenza alluvioni prosegue in tutto il Sud Italia: maltempo a Taranto, chiusi impianti Ilva. La situazione nel capoluogo ionico è davvero drammatica: treni cancellati, blackout, disagi di ogni tipo e, come detto, la chiusura della grande acciaieria. Le abbondanti piogge che si sono abbattute nel territorio ionico, appunto, hanno provocato l’allagamento dei binari della stazione cittadina, paralizzando un’intera città.

Diversi i danni, come detto, all’Ilva: le precipitazioni hanno danneggiato gli impianti dell’area a caldo, agglomerato, cokerie, altiforni, che quelli dell’area a freddo, treni nastri, tubifici e treno lamiere. L’acciaieria, dal suo punto di vista, ha fatto sapere che, “in merito alla situazione di emergenza che sta interessando il sito di Taranto, Ilva e’ intervenuta tempestivamente provvedendo a salvaguardare l’incolumita’ dei dipendenti e mettere in sicurezza gli impianti”.

La situazione nella fabbrica, dunque, sembra essere sotto controllo. Il problema, come è accaduto a Benevento, riguarda strade ed infrastrutture, inevitabilmente danneggiate dalle violente piogge di questi giorni. Maltempo a Taranto, chiusi Impianti Ilva.

Leggi anche –> Aiuti a Benevento dall’Irpinia

Leggi anche –> Esonda il Calore: due morti

Lelia Paolini è nata a Viareggio. Vive in Versilia con i tre figli, due gatti e un marito. Fra le sue più grandi passioni leggere, scrivere, ridere, viaggiare. Sogni nel cassetto: scrivere il romanzo del secolo e stabilirsi in un cottage in Scozia, vista Oceano.