Sport

Matuidi alla Juventus, il PSG lo scarica

Il Paris Saint German ha scaricato Matuidi: in caso di arrivo di un altro centrocampista il giocatore sarà libero di partite. La Juventus sarebbe pronta all’assalto finale al giocatore che non esclude un suo passaggio in bianconero: “Juve, tutto può succedere“. A spingere il centrocampista francese verso Torino è anche il suo procuratore Mino Raiola.

Il Psg è pronto a lasciar partire Blaise Matuidi. A dare la notizia è l’Equipe, secondo cui i parigini sarebbero disposti a cedere il centrocampista francese a patto che arrivi un sostituto. Questa notizia non sarà sfuggita in casa Juventus che da tempo ha messo gli occhi sul centrocampista francese: Marotta ha più volte incontrato la dirigenza del PSG per trattare i termini della cessione. Fin ora non c’è mai stato niente di serio ma quest’aggiornamento può cambiare tutto.

Matuidi apre alla Juventus: “Ad oggi, sono qui con il PSG. Tutto può succedere”

Sempre il noto giornale sportivo francese continua con un’intervista rilasciata dal giocatore dopo l’amichevole di ieri con la Roma. Le parole di Mautidi aprono le porte ad un suo passaggio: “Ad oggi, sono qui con il PSG. Tutto può succedere. Non si sta discutendo del prolungamento di contratto, ci stiamo allenando. Juventus? Ripeto, tutto può succedere“.

Proprio il contratto è uno dei nodi della trattativa: il Matuidi va in scadenza nel 2018 e questo non permette al PSG di avere richieste elevate. In caso di mancato trasferimento è molto probabile che si arrivi a naturale decadenza del contratto e cessione a parametro zero. Rischio che il PSG non può correre: i francesi vogliono far cassa subito per tentale l’assalto a Neymar. Il brasiliano ha una clausola da 200 milioni di euro e difficilmente lascerebbe i catalani per un inganno minore di 10/15 milioni a stagione.

Tag
Back to top button
Close
Close