Mercato Juventus, da N’Zonzi a Matuidi: i possibili acquisti a centrocampo

La Juventus è alla ricerca di un nome valido per il centrocampo: da N'Zonzi a Matuidi, quali i possibili acquisti in questo mercato?

La Juventus punta un centrocampista capace di sopperire alla poca fisicità del centrocampo bianconero. Il primo nome sulla lista di Marotta è Steven N’Zonzi: il centrocampista del Siviglia ha una clausola da 40 milioni. Troppi per la dirigenza bianconera che continua a guardarsi intorno: si valutano anche Matuidi, Emre Can e Matic, da sempre pupillo di Allegri.

La Juventus è alla ricerca di un centrocampista restituisca la fisicità persa con la partenza di Paul Pogba. Allegri vuole un giocatore che aumenti la stabilità di uno dei reparti che più ha sofferto nella finale di Cardiff persa contro il Real Madrid. Marotta e Paratici stanno cercando di portare a Torino il centrocampista del Siviglia, Steven N’Zonzi. Su di lui il Siviglia ha posto una clausola da 40 milioni e difficilmente ci saranno sconti.

Calciomercato Juventus: le alternative a N’Zonzi

“E’ un obiettivo, ma non vogliamo impazzire”: queste le parole del ds bianconero sul centrocampista del Siviglia. La Juventus temporeggia e si tiene aperte più piste sperando di riuscire a ottenere uno sconto o una dilazione del pagamento. Oltre N’Zonzi la dirigenza bianconera continua a valutare Matuidi: il giocatore, in rotta con il PSG, è stato offerto alla Juventus che per ora ha declinato l’offerta. Tuttavia Marotta ha fatto capire che è una pista che la Juventus tiene sempre in caldo.

Un valido sostituto di N’Zonzi potrebbe essere anche il centrocampista del Liverpool Emre Can. Già cercato in passato dalla Juventus, ora potrebbe essere più abbordabile: il forte giocatore tedesco non ha ancora firmato il rinnovo con i Reds. La Juventus resta alla finestra sperando di potersi inserire nella trattativa. Ultimo nome, pupillo di Allegri è Nemanja Matic: il centrocampista del Chelsea rischia di trovare spazi nella prossima stagione. L’arrivo di Bakayoko alla corte di Antonio Conte potrebbe spingere il giocatore serbo a cercare fortuna a Torino.