Mercato PC: Calo minore per Lenovo, Hp, Asus ed Apple

Ricetta Elettronica: Come Funziona, Cos'è e Cosa cambia

Anche quest’anno, il mercato dei personal computer ad uso domestico ha registrato un calo delle vendite rispetto a dodici mesi fa. Lo confermano i dati del secondo trimestre del 2016, pubblicati dalle società di ricerca Idc e Gartner.

I risultati pubblcati dalla prima, vedono le vendite dei personal computer calare del 4,5% rispetto a quelle dell’anno precedente, un calo comunque minore rispetto alle previsioni del 7% diffuse in precedenza.
Secondo Gartner, invece, gli ordini sarebbero diminuiti addirittura del 5,4%. Questi dati non comprendono tuttavia le vendite dei portatili Chromebook, gli ibridi di Google che rappresentano un po’ una via di mezzo tra il mercato mobile e quello dei personal computer (Clicca qui per conoscere le caratteristiche e il prezzo del prossimo Chromebook in uscita). Unica nota positiva per il mercato sarebbe la crescita registrata sul mercato statunitense, che si attesta intorno all 1,5% per Gartner, e addirittura del 4,5% secondo Idc, che sottolinea come la vendita dei portatili di Google traini il mercato in maniera più che rilevante.

Lenovo si conferma leader del settore – seppure anch’essa ha registrato un calo delle vendite di circa il 2% – seguita a ruota da HP, Dell, Asus, ed Apple. La società di Cupertino registra un calo notevole, del 6% circa, probabilmente a causa della riduzione del gap in termini di qualità conquistato dai produttori avversari, ed anche a causa del mancato rinnovo della propria linea di prodotti attesa dagli utenti della mela.