Messina-Catania 1-2: Cronaca, Tabellino e Video Gol

Lega Pro Ripescaggi 2016, tra le Squadre Ripescate Reggina e Taranto

Nella 27a giornata di Lega Pro, Girone C, si è disputato presso lo stadio “Scoglio” il derby siciliano Messina-Catania. Vittoria in rimonta della squadra rossazzurra che si impone per 2-1 sui giallorossi e della quale vi proponiamo cronaca, tabellino e video gol.

Si è giocato in condizioni meteorologiche non favorevoli e su un campo inzuppato d’acqua cosparso di pozzanghere il match tra messinesi e catanesi, sfida subito in salita per gli etnei che restano in inferiorità numerica dopo appena sette minuti di gioco per espulsione di Gil: un fallo da ultimo uomo ai danni di Anastasi quello commesso dal difensore dei rossazzurri punito dal direttore di gara con rosso diretto. Il Messina cerca di approfittarne e al 12′ sfiora il vantaggio con il destro di Sanseverino respinto in tuffo da Pisseri.

Decisive anche le parate dell’estremo difensore rossazzurro al 17′ sulla conclusione di Mancini e al 52′ sul colpo di testa di Maccarone. Pisseri, però, non riesce a compiere il miracolo al 56′. A seguito di un fallo in area di Russotto su Anastasi, l’arbitro assegna un calcio di rigore al Messina che viene trasformato in gol da Milinkivic. A dieci minuti dal vantaggio, la formazione di casa rimane in 10 per via dell’espulsione derivata da doppia ammonizione di Da Silva e, ritrovata la parità numerica sul campo, il Catania trova anche il gol dell’1-1 con un colpo di testa di Pozzebon su Marchese. Nei minuti conclusivi il numero 9 dei rossazzurri spreca una ghiotta occasione su calcio di rigore, ma Barisic fa dimenticare l’errore con il suo splendido gol di destro.

Il tabellino di Messina-Catania 1-2

Messina (4-3-1-2): Berardi; Maccarrone, Rea, Bruno, Grifoni; Silva, Musacci, Sanseverino (dall’87’ Plasmati); Mancini (dal 65′ Foresta); Anastasi, Milinkovic. A disp. Russo, Palumbo, Ansalone, Saitta, De Vito, Foresta, Akrapovic, Capua, Ferri, Madonia, Ciccone, Plasmati. All. Cristiano Lucarelli.

Catania (4-3-1-2): Pisseri; Gil, Bergamelli, Marchese, Djordjevic; Biagianti, Fornito, Bucolo (dal 69′ Barisic); Russotto (dal 65′ Parisi); Pozzebon, Tavares. A disp. Martínez, De Rossi, Longo, Manneh, Mbodj, Di Grazia, Piermarteri, Barisic, Parisi, Scoppa, Mazzarani. All. Mario Petrone.

Arbitro: Francesco Fourneau di Roma.

Marcatori: 56′ rig. Milinkovic; 74′ Pozzebon; 85′ Barisic

Ammoniti: Rea, Da Silva (M); Biagianti, Russotto (C); Anastasi, Grifoni (M); Fornito (C); Bruno (M).

Espulso: dal 7′ Gil (C); dal 66′ Da Silva (M).

Gli highlights di Messina-Catania 1-2