Metropolis Napoli, Giornalisti aggrediti dall’editore: due feriti

Metropolis Napoli, Giornalisti aggrediti dall’editore: due feriti

Un fatto che sta facendo scalpore è successo questa sera a Napoli nell’edizione centrale di Metropolis dove i giornalisti sono stati aggrediti dall’editore.

Cosa è successo al termine di un’infuocata riunione in redazione tra giornalisti ed editore sarà poi chi di dovere a doverlo chiarire quello che è sicuro è che sull’episodio sono intervenuti già l’Ordine dei Giornalisti della Campania, il Sindacato unitario dei giornalisti della Campania (Sugc) e i consiglieri campani della Fnsi con un duro comunicato.

Nella nota ufficiale si legge: “Nel corso di un acceso confronto con rappresentanti della proprietà, alcuni giornalisti sono stati minacciati, altri cacciati e addirittura due aggrediti. Questi ultimi si sono fatti medicare in ospedale. Si tratta di un comportamento inaccettabile, intollerabile e vergognoso, metteremo in campo tutte le azioni necessarie alla tutela dei colleghi, ai quali esprimono piena e convinta solidarietà”, si legge nella nota congiunta. Il caos è giunto sino alla redazione salernitana de La Città visto che l’editore di Metropolis è lo stesso che sta acquistando la testata dall’Espresso.

Leggi anche:

Giornalista professionista che cerca di raccontare, in maniera imparziale, i fatti. Per me scrivere è una passione, l'ho avuta sin da piccolo, che ho cercato di tradurre in mestiere.