Miss Italia 2015, per la prima volta ammessa una taglia 52

Miss Italia 2015, per la prima volta ammessa una taglia 52

Tra le candidate che si sono presentate alle selezioni di Miss Italia, ecco che per la prima volta potrebbe entrare una giovane ragazza taglia 52. La decisione è stata presa direttamente da Patrizia Mirigliani, Patron di Miss Italia che ha deciso di ammettere tra le aspiranti che hanno partecipato oggi al casting Curvy che si è svolto a Roma Stefania Nocella, di Ancona, la quale non era rientrata tra le dieci scelte dalla giuria.

Stefania Nocella, che veste la taglia 52 è stata recuperata, come ammettono gli organizzatori del concorso, per il significato che la sua presenza rappresenta come apertura al mondo femminile e, in particolare, a quello delle Curvy. Nella vita la ragazza è addetta alle vendite in un negozio di biancheria intima, e magari fra qualche mese potrebbe essere proprio lei la più bella d’Italia. La ragazza ha tutte le carte in regola per trionfare in finale e portarsi a casa la corona di più bella d’Italia.