Sport

Mondiale 2018, sarà Francia Argentina agli ottavi

Il mondiale 2018 entra nel vivo con l’ultimo turno della fase a gironi che inizia a decretare quali saranno gli ottavi di finale e anche a eliminare le prime 16. Di queste 16 non voleva proprio farne parte l’Albiceleste di Messi e compagni, che dopo le critiche e le paure delle prime due uscite riesce a qualificarsi agli ottavi in extremis grazie a un gol sul finale di Rojo. A farne le spese è la Nigeria che si dimostra una squadra solida e da non sottovalutare, che probabilmente avrebbe meritato il passaggio più della selezione Argentina che grazie all’indubbia superiorità tecnica è riuscita ad emergere sul finale. Il risultato lo sblocca al quarto d’ora l’uomo più atteso, la pulce, Leo Messi che con un gran diagonale di destro manda in vantaggio la sua nazionale. Il capitano poco dopo colpisce anche un palo su punizione. Poi ad inizio ripresa Moses su rigore rimanda l’Argentina all’inferno e il punteggio sull’1-1, fino all’86’ quando la zampata di Rojo chiude definitivamente i conti. Non una prestazione convincente degli uomini di Sampaoli come detto, che oltre a Rojo devono ringraziare la Croazia per aver vinto contro l’Islanda e non aver fatto il cosiddetto “biscotto”.

Primi big match agli ottavi e partite di oggi

Ora per l’Argentina comincia un altro mondiale e il prossimo match da dentro o fuori sarà già un test importante, perché andrà ad affrontare la giovane Francia di Deschamps in un match che all’inizio di questi mondiali molti avrebbero immaginato potesse essere una finale.
Tra gli altri ottavi già programmati abbiamo Spagna-Russia, Croazia -Danimarca e Uruguay- Portogallo.
Oggi in campo gironi E ed F e stasera scopriremo se agli ottavi ci sarà un altro big match nonché rivincita degli ultimi mondiali in Brasile tra la selesao e la Germania campione del mondo.

Tag
Back to top button
Close
Close