Mondiali: la Francia è campione del mondo 2018

Francia-Croazia termina 4-2

Mondiali-Russia-2018

Una finale non certamente caratterizzata dallo spettacolo, quella appena terminata in Russia. Un mondiale per nulla scontato e del tutto anomalo incorona la Francia di DeSchamps campione del mondo 2018. La Croazia di Modric deve accontentarsi di un prezioso secondo posto che porta in alto il nome di una nazione vogliosa e carica.

A Mosca, il calcio d’inizio viene battuto alle ore 17 (ora italiana). La Croazia parte forte, in maniera aggressiva e decisa. La Francia subisce il pressing per almeno 20 minuti. Al’17 Griezmann batte un leggero calcio di punizione che trova, purtroppo per i croati, la testata di Mandzukic. È autogol ed è 1-0 Francia.
A dieci minuti di distanza, però, arriva uno straordinario gol dell’interista Perisic che firma il pareggio. Passa ancora qualche istante e un fallo di mano dello stesso marcatore croato , permette ai francesi di riportarsi avanti grazie ad un rigore calciato dal solito Griezmann. A termine del primo tempo il risultato è, dunque, di 2-1.

Inizia la seconda frazione di gioco e la Francia sembra crederci più della CRoazia. Infatti, arriva puntuale la rete di Pogba e di Mbappè che annientano i sogni croati. È solo un erroraccio del portiere francese che riapre le speranze dei calciatori a scacchi con un gol facile di Mandzukic. A nulla serve. Il ‘90 arriva e la festa della Francia, rimandata nel 2006 e nel 2016, finalmente arriva.

Dopo l’unico mondiale vinto nel 1998, la Francia, a distanza di 20 anni, si aggiudica il trofeo calcistico più importante di sempre. La Francia , oggi, è campione del mondo per la seconda volta nella storia.

incidente a1-

Incidente A1: muoiono padre, madre e la figlia di 6 mesi

conservatorio Napoli

Napoli, arriva il primo conservatorio musicale solidale e gratuito