Morto Claudio Angelini, lavorava al Premio Capri 2015

Morto Claudio Angelini, lavorava al Premio Capri 2015

Lutto nel mondo del giornalismo: a New York, ieri è morto il giornalista Claudio Angelini. Attualmente stava lavorando intensamente al Premio Capri 2015. A dare l’annuncio della dipartita del famoso giornalista è stata la moglie Olga Cortese, che ha comunicato la notizia agli amici più cari della coppia, che vivono proprio nell’isola di Capri.

Si era trasferito a New York nel 2007 e si è spento dopo una malattia: nonostante il dolore che lo stava affliggendo, Claudio ha continuato a lavorare e, proprio in questi giorni, stava appunto lavorando al prestigioso Premio Capri, uno degli eventi culturali e letterali più importanti dell’isola campana.

Scrittore di molti libri, vicedirettore del Tg1, Angelini è stato anche Capo della Sede Rai. Lascia sicuramente un grande vuoto nel mondo del giornalismo italiano.

Leggi anche:

Neolaureata all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Brescia in giornalismo a stampa, radiofonico e televisivo.
Giovane ventitreenne redattrice per calciomercato-Inter.it, Newsly.it e NailsArt.it.
Appassionata di scrittura e di moda, ottima fruitrice di
film, documentari e serie tv. Viaggiatrice curiosa che ama il confronto con il diverso.