Morto sul Lavoro oggi a Praiano: bulgaro muore dissanguato

Morto sul Lavoro oggi a Praiano: bulgaro muore dissanguato

Uomo morto dissanguato sulla Costiera Amalfitana: gli inquirenti sono al lavoro per capire cosa è successo.

La tragedia è avvenuta a Praiano, in Campania. Questo paesino di 2081 abitanti si trova in provincia di Salerno ed è il luogo in cui è avvenuto un tragico avvenimento. Un uomo è morto a causa di una ferita all’arteria del braccio causata da un Flex. La vittima, un cittadino di nazionalità bulgara, stando alle prime ricostruzioni della polizia stava utilizzando un attrezzo meccanico quando è avvenuto il fattaccio che ha portato la sua morte.

Il signore, sulla sessantina, si trovava nei pressi della chiesa di San Luca quando si è reciso l’arteria omerale del braccio destro; la dinamica dell’incidente, però, è ancora da definire nei dettagli. La vittima, pertanto, ha iniziato a perdere sangue e ha cercato di trascinarsi lungo le scale che portano alla piazza ma, purtroppo per il bulgaro, nessun passante si trovava nelle vicinanze, cosicché il malcapitato ha, ben presto, perso i sensi e, poco dopo, è giunta la morte.

Leggi anche: