Morto Wes Craven, il padre di Scream e Nightmare

Morto Wes Craven, il padre di Scream e Nightmare

Ieri, 30 agosto, nella sua casa di Los Angeles è morto Wes Craven, regista, sceneggiatore e produttore cinematografico statunitense . Aveva 76 anni, era malato di cancro da molto tempo e non ha vinto il suo incubo peggiore, lui che grazie all’horror ha costruito la sua carriera.

Un tumore al cervello non gli ha lasciato scampo e lo ha strappato alla vita dopo una serie innumerevole di successi cinematografici e di nuovi volti regalati al cinema come un certo Jhonny Depp che fece esordire giovanissimo nella saga di Nightmare. Fu il padre del malefico Freddy Kruger nel 1984 e proprio la serie Nightmare rappresento la svolta per la sua carriera artistica. Nel 1996, Craven ritorna sulla cresta dell’onda con Scream, horror da cui prendono spunto molti teen horror movie degli anni 2000.

Il film è uno splatter ironico con personaggi molto bizzarri e al limite del ridicolo e ha un successo pazzesco in tutto il mondo. Oltre al cinema si dedica con molta passione anche a programmi tv e alla stesura di alcuni romanzi sempre in genere thriller-horror e di grande successo come “Incubo”. Il regista, nonostante la malattia, stava attualmente lavorando a nuovi progetti a dimostrazione del fatto che una mente creativa e visionaria non può essere bloccata nemmeno da un male così grande.

Condividi
Laureanda in Letterature Moderne Comparate per il Corso di Laurea in Filologia Moderna, ho diversi anni di esperienza presso testate giornalistiche online, blog culturali e magazine. Mi occupo di serie tv, cinema, letteratura e credo che la cultura l'unica strada che ci può rendere migliori. Ho scelto la scrittura come forma d'arte per cambiare il mondo