Sport

Moto2, Gran Premio del Qatar: Bagnaia vince davanti a Baldassarri

Doppietta italiana nell’esordio stagionale a Losail della Moto2. Francesco Bagnaia in sella alla moto dello Sky Racing Team taglia il traguardo davanti a tutti, centrando la prima vittoria in carriera nella categoria. Dietro di lui Lorenzo Baldassarri, secondo per un non nulla, che completa così la doppietta tutta tricolore. Alle spalle di Baldassarri lo spagnolo Alex Marquez in sella alla Marc VDS, partito dalla pole position che ha avuto alcuni problemi con i freni negli ultimi giri.
Un grande vittoria quella del pilota torinese che riesce finalmente a salire sul gradino più alto del podio dopo che, nella scorsa stagione, per ben 4 volte aveva solo sfiorato il trionfo arrivando secondo e terzo. Dopo una grande partenza, Bagnaia è rimasto in testa tutta la gara dovendosi difendere soltanto nel finale da uno scatenato Baldassarri che, in sella alla sua Pons Hp 40, ha provato ad impensierire il centauro al comando senza però riuscire ad effettuare il sorpasso decisivo. Quarta piazza per Mattia Pasini su Italtrans Racing Team mentre fra primi dieci nono posto per Luca Marini. Gli altri italiani: 14° Simone Corsi, 19° Andrea Locatelli, 24° Romano Fenati mentre Stefano Manzi e Federico Fuligni chiudono 26° e 29°. Il campione del mondo di Moto3 Joan Mir, all’esordio nella categoria, chiude con un ottimo 11° posto.

“Mi sono commesso sul podio al momento dell’inno – ha dichiarato il vincitore ai microfoni di Sky Sport – sono molto contento, è il risultato di tanto lavoro fatto quest’inverno da me e dal team che ringrazio. Quest’anno siamo molto forti. La bagarre con Baldassarri è stata emozionante, sembrava una delle nostre gare sul divano alla Play, dato che siamo anche conquilini. E’ stato fantastico anche perchè era la prima gara, fare podio assieme era il nostro sogno”.

Ecco la classifica dei primi dieci:
1 BAGNAIA F.
2 BALDASSARRI L.
3 MARQUEZ A.
4 PASINI M.
5 OLIVEIRA M.
6 BINDER B.
7 SCHROTTER M.
8 VIERGE X.
9 MARINI L.
10 NAVARRO J.

Tag
Back to top button
Close
Close