MotoGp News, Casey Stoner torna in Ducati: manca solo l’ufficialità

andrea-dovizioso-ducati

Tutto pronto per il ritorno in MotoGP di Casey Stoner. Neanche questa volta, però, come pilota ufficiale, bensì come collaudatore del vecchio amore Ducati con la quale vinse uno storico titolo mondiale nel 2007 con 10 Gran Premi vinti. Ufficialmente ritiratosi dalla pista nel 2012, ha sempre smentito di voler tornare a gareggiare ma negli ultimi anni si era prestato a collaudare in diverse occasioni i motori della casa giapponese, Honda, con la quale c’era stato negli ultimi mesi qualche dibattito a causa dell’incidente avuto nella recente 8 Ore di Suzuka.

La rottura tra Casey e Honda è dunque al termine. L’obiettivo della Ducati è di impiegare Stoner per lo sviluppo della GP16 e magari di impiegarlo anche in alcuni GP come wild card. Il team manager Ducati Davide Tardozzi ha così commentato: “Casey non vuole tornare a correre, ha scelto di godersi la sua vita. Però lui è molto importante per la Ducati e appena ha rotto con la Honda gli abbiamo subito proposto di tornare”. Inoltre il contratto di Stoner con la Honda scade a fine anno e solo da lì potrà incominciare una nuova storia con la rossa di Borgo Panigale.