Politica

Movimento 5 Stelle ministri: Elenco completo

Le elezioni del 4 marzo sono oramai alle porte e l’incertezza sembra essere l’unica certezza per il post voto. Stamattina Luigi Di Maio, candidato premier del Movimento 5 Stelle, ha presentato a Roma l’elenco completo dei ministri che faranno parte di un suo eventuale Governo qualora, alla luce dei risultati del voto di domenica, il presidente della Repubblica Sergio Mattarella dovesse dargli l’incarico di formarne uno.

Non ci sono nomi di esponenti noti del Movimento: infatti, sono quasi tutti nomi sconosciuti al grande pubblico provenienti dal mondo della società civile. Andiamo a vedere insieme l’elenco completo dei ministri di un potenziale Governo Di Maio.

Malore Di Maio, Ricoverato d'Urgenza al Gemelli di Roma

Ministri Movimento 5 Stelle

Ecco l’elenco completo dei ministri che Di Maio ha inviato al Quirinale e che stamattina ha reso noto:

– Affari regionali e rapporti con Parlamento: Riccardo Fraccaro (deputato e candidato alla Camera)
-Pubblica amministrazione: Giuseppe Conte
-Sport: Domenico Fioravanti
-Esteri: Emanuela Del Re, professoressa di sociologia politica
-Interno: Paola Giannetakis, criminologa, docente universitaria in materia di Sicurezza e investigazioni
-Giustizia: Alfonso Bonafede
-Difesa: Elisabetta Trenta
-Economia: Andrea Roventini
-Sviluppo Economico: Lorenzo Fioramonti
– Politiche Agricole: Alessandra Pesce
– Infrastrutture: Mauro Coltorti
– Lavoro: Pasquale Tridico
– Istruzione: Salvatore Giuliano
– Beni culturali: Alberto Bonisoli
– Salute: Armando Bartolazzi
– Ambiente: Sergio Costa
– Qualità della Vita e lo Sviluppo sostenibile: Filomena Magino

Spiccano i nomi dell’ex nuotatore Domenico Fioravanti allo sport e Andrea Roventini all’Economia che, nonostante la giovane età, è stato ritenuto da Di Maio la persona giusta per un dicastero così importante all’interno di un Governo che dovrà affrontare tanti temi aperti in materia di Economia. Sul ”ministro ombra” dell’Istruzione Salvatore Giuliano, preside di un istituto di Brindisi, che in passato avrebbe dichiarato di non voler cancellare in toto la riforma della ”Buona scuola”, cosa che ha scatenato l’ira di molti militanti. Alla fine il preside ha fatto marcia indietro su queste frasi.

Anche Grillo ha appoggiato questo ipotetico Governo Di Maio affermando che il tempo dei ”vaffa” è finito.

Tag

Emanuele Terracciano

Nato ad Aversa (CE) il 22 agosto 1994 e laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Collaboro con i siti di Content Lab dal 2015 occupandomi di sport, politica e altro.
Back to top button
Close
Close