Murray Oro nel Tennis Maschile: Del Potro Sconfitto (Rio 2016)

Murray Oro nel Tennis Maschile: Del Potro Sconfitto (Rio 2016)

Dopo un’entusiasmante sfida lo scozzese Andy Murray, sconfigge col punteggio di 3 set ad 1, un coriaceo Juan Martin Del Potro e vince l’oro a Rio 2016.

Si è giocata la finale olimpica del torneo maschile di tennis tra il il numero 2 del mondo, lo scozzese Andy Murray ed il numero 141, l’argentino Juan Martin Del Potro. La partita è stata molto bella e combattuta, entrambe i tennisti durante il match, hanno attraversato alcuni momenti di difficoltà, per cui la vittoria poteva andare sia all’uno, sia all’altro giocatore.

1 set: I due contendenti danno vita ad uno scontro tennistico di altissimo livello, dove non basta vincere 6 giochi per aggiudicarsi il set. Alla fine il 1^ set è vinto da Andy Murray col punteggio di 7 a 5.

2 set: Questo secondo set è molto simile al primo, i due tennisti continuano a darsi battaglia senza esclusione di colpi. Alla fine ne esce vincitore Juan Martin Del Potro col punteggio di 64.

3 set: La partita sembra aver trovato un padrone ed è Andy Murray, perché Juan Martin Del Potro, sembra non avere più energie. Questo set è vinto dallo scozzese per 6 a 2.

4 set:  Come detto in precedenza Del Potro non ha più energie, ma ha un grande cuore e lotta con grandissimo ardore su tutte le palle, Murray dal canto suo, non è da meno e si aggiudica questo set con lo stesso punteggio con cui si era aggiudicato il primo, cioè 7 5.

Dopo oltre 4 ore di gioco col punteggio di 3 set a 1, Andy Murray diventa per la seconda volta consecutiva campione olimpico.

Leggi anche:

 

Sognatore per antonomasia, ritiene che la verità vada ricercata e non creduta per sentito dire. Appassionato di testi antichi i quali ritiene vadano letti per ciò che raccontano, senza volerne alterare il significato, con figure retoriche inesistenti, per veicolare una verità che non esiste. Poeta spesso malinconico. Ama definirsi "Destista"